italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Monolito Simonet y su Trabuco

Manolito Simonet nasce a Camaguey (Cuba) nel 1961 riceve nella sua città solidi studi musicali e già adolescente integra formazioni di Son dove si distacca come talentuoso pianista.
All'età di 14 anni fonda la sua prima orchestra il Conjunto Safari e dopo poco viene chiamato ad integrare la prestigiosa orchestra Maravilla de Florida.
In questa formazione Manolito resta cinque anni maturando una notevole esperienza che lo porterà fino alla direzione dell'orchestra stessa.
Nel febbraio del 1993 Manolito decide di fondare la sua attuale orchestra Manolito y su Trabuco presentando una formazione fortemente innovativa nella ricerca di sonorità contemporanee pur ispirandosi alla più pura tradizione musicale cubana.
Pur restando fedele al formato Charanga che già fu della Maravilla de Florida Manolito inserisce tromboni e trombe e amplia la percussione ottenendo un suono più aggressivo rispetto alla precedente esperienza. Fin dalle sue prime incisioni l'artista cubano ottiene un notevole successo popolare installandosi stabilmente nelle preferenze del pubblico nazionale con canzoni come "Todavia no", "El Aguila", "Marcando la distancia". Nel 1994 riceve il premio come migliore orchestra rivelazione a Cuba.
La proposta musicale di Manolito pur collocandosi nella tradizione sonera tocca differenti generi come la Guaracha, il Bolero, il Cha Cha Cha, il Danzon, la Timba, la Cumbia ed altri ritmi cubani ed caraibici.
Degno di nota è poi il talento compositivo di questo geniale artista le cui canzoni sono spesso interpretate da decine di altri artisti tra i quali ricordiamo: Victor Manuelle, Puertorican Power, Johnny Ray.
Con poco più di dieci anni di presenza sulla scena musicale internazionale Manolito y su Trabuco è già un punto di riferimento per il pubblico cubano e del mondo.

Inizio spettacolo ore 21,30 - Ingresso libero


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521