italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Phil Guy & Dario Lombardo Blues Gang a Tavernelle

Collaborazione di lungo corso quella tra il chitarrista torinese Dario Lombardo e Phil Guy, chitarrista e cantante di Chicago, già esponente per dieci anni della band della Blues Legend Buddy Guy, suo fratello.

Sul finire degli anni ’60  Phil  inizia a viaggiare in tutto il mondo, registrando al fianco dei più noti Bluesmen del momento, da Junior Wells a Memphis Slim.
Momenti salienti sono il tour in Africa del 1969 e la tournée mondiale con i Rolling Stones del 1972. Nel 1987, durante il Chicago Blues Festival, inizia la collaborazione tra Phil Guy e Dario Lombardo, a quel tempo chitarrista con i Model - T Boogie, primo gruppo italiano invitato a quella prestigiosa manifestazione musicale. Dai concerti al Muddy Waters Drive ed al Checkerboard Lounge, uno dei più antichi e prestigiosi Blues clubs in città, nasce quella che è la prima collaborazione stabile tra un Bluesman di Chicago ed una band italiana. Dario Lombardo e’ uno dei principali interpreti del Blues in Italia.
Oltre che chitarrista cantante ed autore, Dario ha ottenuto molti riconoscimenti internazionali. Ultimo in ordine di tempo quello della rivista Big City Blues di Chicago e Detroit, una delle più prestigiose al mondo, che ha inserito un suo brano originale, 'Bad Neighbourhoods', nella sua compilazione annuale del 2006 in compagnia di nomi quali Eric Burdon e Sherman Robertson.
Il loro intenso lavoro dal vivo (suonano insieme negli Stati Uniti ed in Europa con la partecipazione ai principali Festival internazionali) ed in studio culmina con la registrazione del Cd “Working together”, pubblicato dall’etichetta “Il Popolo del Blues”, un cd che raccoglie grandi consensi per il suono, tradizionale e funk, tipico della South Side di Chicago. Phil Guy e Dario Lombardo sono in tour in Europa per presentare questo lavoro e Mercoledì 26 luglio fanno tappa a Trasimeno Blues.

L’appuntamento è a Tavernelle per le ore 21.30 in Piazza Mazzini per poi proseguire a mezzanotte presso il Millenovecento Pub con i molisani Essential Blues Band, interessante novità del panorama Blues meridionale che ritorna dopo il successo dello scorso anno che li ha visti protagonisti di una straordinaria jam session a “La Darsena Bar Caffè” con Tony Coleman e Thornetta Davis..
Dopo un anno intenso di impegni e soddisfazioni, tornano in Umbria per presentare il loro primo Cd “Riding Alligator” composto quasi integralmente da brani originali.

I concerti sono ad ingresso gratuito.

Il giorno dopo il festival è a Corciano per l’atteso arrivo di Big Bill Morganfield, figlio di Sua Maestà Muddy Waters e senza dubbio una delle migliori nuove realtà del blues contemporaneo.

Informazioni:

Tel. 075  828493 – 075 828489
E.mail: trasimenoblues@trasimenoblues.net


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521