italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Trasimeno Blues Festival

ERIC BIBB

Eric Bibb è nato a New York, in una famiglia che ha sempre avuto la
musica nel sangue. Il padre, Leon Bibb, era un cantante di teatro che
durante gli anni sessanta si fece un nome all'interno della scena folk
di New York, mentre suo zio, il compositore e pianista jazz John
Lewis, faceva parte del famoso Modern Jazz Quartet. La prima chitarra
l'ha ricevuta a sette anni, ed Eric ricorda chiaramente una telefonata
avuta da ragazzino con Bob Dylan, che parlandogli di tecnica
chitarristica gli consigliò di "Mantenere le cose semplici e lasciar
perdere ogni orpello". Una vita a contatto con simili esperienze l'ha
portato a formarsi uno stile scarno ed originale, capace di attingere
a piene mani dal blues ma anche dal soul, dal gospel e dal folk. A 19
anni si trasferisce in Europa, dapprima a Parigi e più avanti in
Svezia. A Stoccolma Bibb troverà un fertile ambiente creativo, e lo
scambio continuo con altri musicisti gli ricorderà nientemeno che la
scena folk del Greenwich Village di New York. E' proprio quello il
momento in cui la sua carriera decolla: nel 1997 arriva l'album di
debutto Good Stuff, che lo porta a firmare un contratto con
l'etichetta inglese Code Blue. Per la Code Blue esce Me to You, con
cui Eric si toglie la soddisfazione di lavorare insieme ad alcuni dei
suoi eroi, da Pops e Mavis Staples a Taj Mahal. L'album consolida la
sua reputazione internazionale e viene seguito da un tour che lo
riporta negli Stati Uniti, ma anche in Canada, Francia, Regno Unito,
Svezia e Germania. Alla fine degli anni '90 Eric unisce le forze col
suo manager Alan Robinson e forma la Manhaton Records, per la quale
usciranno gli album Home to Me, Roadworks e Painting Signs. Altri
album seguiranno, da Just Like Love a A Family Affair, lavoro molto
importante perché inciso assieme al padre Leon. Il talento di Eric è
stato riconosciuto da una nomination ai Grammy Awards e ben quattro ai
W.C. Handy Awards, e le sue canzoni sono passate da palchi
prestigiosissimi come Glastonbury e il Cambridge Folk Festival.
L'ultimo suo album è A Ship Called Love, uscito nel 2005, e da allora
Bibb sta girando il mondo per portare quel suo stile così personale a
tutti gli amanti della tradizione blues.


In un clima di grade attesa i più grandi bluesmen internazionali si danno appuntamento presso il più importante festival blues del centro Italia
E' uno dei più originali interpreti del Blues internazionale.
Nipote di uno dei grandi del jazz, John Lewis, ha saputo dare al genere una nuova veste che ha conquistato appassionati e addetti ai lavori. E ha scelto il lago Trasimeno per una delle sue rare date europee in questa estate 2006.

Con il concerto di Eric Bibb a Passignano si è aperta giovedì 20 luglio l'11a edizione di Trasimeno Blues.
Una manifestazione, promossa e coordinata dalla Comunità Montana "Associazione dei Comuni del Trasimeno e Medio Tevere" e curata artisticamente da Gianluca Di Maggio, che lo scorso anno ha visto un afflusso di ben 30mila spettatori con conseguente grande impulso per il turismo e per l'immagine di tutta l'area.
La vigilia del Festival è stata resa ancor più elettrizzante dalla notizia della nascita di “Umbria Black Music”, un polo di eccellenza della musica nera afro-americana che unisce Trasimeno Blues ad Umbria Jazz e Narni Black Festival, una partnership tesa a consolidare l’immagine dell’Umbria quale Regione della musica nera afro-americana.
Sono 9 i Comuni che ospitano i concerti: agli 8 Comuni del Trasimeno (Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano, Piegaro e Tuoro) si è aggiunto quest'anno anche il Comune di Corciano che con entusiasmo ha deciso di aderire al Festival.
Oltre alla Comunità Montana, anche la Regione dell'Umbria, la Provincia di Perugia ed il Sistema Turistico Locale contribuiscono alla manifestazione, che si avvale quest'anno anche della collaborazione del giornalista musicale Ernesto de Pascale.

PROGRAMMA

Giovedì 20 luglio  PASSIGNANO SUL TRASIMENO
Ore 21,30 Piazza Garibaldi: ERIC BIBB TRIO
ingresso gratuito   
Ore 23,45 La Darsena Bar Caffè - Castiglione del Lago
ingresso gratuito 
Inaugurazione mostra"BLUES PAINTINGS" di Stephanìe Océan Ghizzoni
Proiezione Documentario "TRASIMENO BLUES ON THE ROAD"
   
Venerdì 21 luglio PASSIGNANO SUL TRASIMENO
Ore 21,30 Spiaggia Comunale GEGE’ TELESFORO & Groovinetors
ingresso gratuito      
Ore 24,00 Spiaggia La Praia - Magione - Loc. Monte del Lago
MALITO feat. JAMES THOMPSON
ingresso gratuito  
  
Sabato 22 luglio CASTIGLIONE DEL LAGO 
Ore 18,30 Piazza Mazzini:RAMSEY & VAAN
ingresso gratuito     
Ore 21,30 Rocca Medievale:MEM SHANNON & Membership
ingresso gratuito    
Ore 24,00 La Darsena Bar Caffè:GUITAR CRUSHER & Emiblues
ingresso € 5,00  
    
Domenica 23 luglio  PIEGARO - LOC. PIETRAFITTA 
Ore 21,30 Stadio Comunale : EUGENIO FINARDI “ANIMA BLUES”
ingresso gratuito    
Ore 24,00 Millenovecento Pub - Loc. Tavernelle:SAM PAGLIA 
ingresso gratuito  
  
Lunedì 24 luglio PACIANO
Ore 21,30 Piazza della Repubblica : PAPA’S GANG feat. MIA COOPER
ingresso gratuito    
Ore 24,00 La Darsena Bar Caffè - Castiglione del Lago :  MAX PRANDI & Cha-Tu Kings
ingresso gratuito  
   
Martedì 25 luglio  MAGIONE - LOC. SANT'ARCANGELO 
Ore 21,30 Parco Montivalle : THORNETTA DAVIS BAND    
ingresso gratuito   
Ore 24,00 La Darsena Bar Caffè - Castiglione del Lago : MAX PRANDI & Cha-Tu Kings
ingresso gratuito  
   
Mercoledì 26 luglio  PANICALE - LOC. TAVERNELLE 
Ore 21,30 Piazza Mazzini: PHIL GUY & Dario Lombardo Blues Gang
ingresso gratuito    
Ore 24,00 Millenovecento Pub - Loc. Tavernelle :  ESSENTIAL BLUES BAND
ingresso gratuito 
   
Giovedì 27 luglio CORCIANO
Ore 21,30 Parco Comunale BIG BILL MORGANFIELD
ingresso gratuito     
Ore 24,00 Spiaggia La Praia
- Magione - Loc. Monte del Lago  ESSENTIAL BLUES BAND
ingresso gratuito  
  
Venerdì 28 luglio TUORO SUL TRASIMENO 
Ore 21,30 Parco Il Sodo  RONNIE BAKER BROOKS
ingresso gratuito    
Ore 24,00 La Darsena Bar Caffè - Castiglione del Lago ESSENTIAL BLUES BAND feat. CRYSTAL WHITE
ingresso gratuito  

Sabato 29 luglio CASTIGLIONE DEL LAGO 
Ore 18,30 Piazza Mazzini TONY GREEN Gipsy Jazz
ingresso gratuito    
Ore 21,30 Rocca Medievale LUCKY PETERSON
ingresso € 10,00     
Ore 24,00 La Darsena Bar Caffè WALDO WEATHERS & Morblus Band
ingresso € 5,00  
  
Domenica 30 luglio CITTA' DELLA PIEVE 
Ore 18,30 Giardini della Rocca Medievale  COREY HARRIS
ingresso gratuito     
Ore 21,30 Piazza Plebiscito  LIL’BRIAN & ZYDECO TRAVELERS
ingresso gratuito     
Ore 24,00 Locanda della Picca  TEXAS SPECIAL
ingresso gratuito  


Informazioni:
Tel. 075  828493 – 075 828489
E.mail: trasimenoblues@trasimenoblues.net



 


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521