italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News »

E’ stata inaugurata venerdì scorso la prestigiosa area espositiva e commerciale nell’emiciclo Giovanni Paolo II, lungo il percorso delle scale mobili che permettono l’accesso al centro storico di Arezzo: si tratta di un ampio spazio realizzato dall’Amministrazione Comunale di Arezzo con la collaborazione della Diocesi di Arezzo, Cortona, Sansepolcro per dare visibilità alle attività economiche, industriali, artigianali ed enogastronomiche aretine.

L’area espositiva è infatti collocata in un punto strategico dove passa un notevole flusso di persone, tra turisti e cittadini circa mille al giorno, e rappresenta senza dubbio un eccellente volano per l’immagine della città e della sua provincia, dove verranno erogati anche servizi di accoglienza turistica.

Tra gli espositori, l’unico comune presente, oltre ad Arezzo, è Castiglion Fiorentino, che ha voluto credere in questa operazione turistica collocando nell’area uno spazio informativo con cenni sulla città, orari di apertura dei suoi Musei e tutto quello che può essere utile ad un turista che vuole recarsi in visita nella città del Cassero.

“Si tratta di un’ottima opportunità che il nostro Comune ha voluto cogliere – dichiara il neo Vice Sindaco e Assessore al Turismo Edoardo Lucci, presente all’inaugurazione di venerdì scorso insieme al Presidente della Pro Loco Luciano Brocchi – e personalmente ritengo che il progetto “Una vetrina su Arezzo e le sue vallate” possa rappresentare un innovativo mezzo di promozione non solo per la nostra città, ma anche per le attività commerciali presenti a Castiglion Fiorentino”.

Da sottolineare che, nella realtà dei fatti, un altro soggetto castiglionese è presente ad Arezzo: si tratta dell’artista Andrea Roggi e del suo Parco della Creatività. Un ulteriore motivo di vanto per la città del Cassero.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521