italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Estate Castiglionese 2006

A Castiglion Fiorentino, grande spettacolo nel programma dell’Estate Castiglionese 2006, a cura dell’Istituzione Culturale ed Educativa, con la XI edizione del Festival Internazionale del Folklore, la tradizionale rassegna dedicata a gruppi provenienti da tutta Europa, promossa dalla Città di Arezzo.
E come ogni anno, a fine luglio, il Festival fa tappa anche nella suggestiva piazza del Municipio, dove per tre sere di seguito si esibiranno tre gruppi provenienti dall’Ungheria, dalla Federazione Russa e dalla Spagna.
Il primo spettacolo avrà luogo giovedì 20 luglio, quando sarà di scena la Compagnia di Danza Popolare “Godollo”, proveniente dall’omonima città alla periferia di Budapest (Ungheria).
Il gruppo vanta un notevole repertorio che permette di prendere contatto con le tradizioni, i ritmi e i suoni della terra magiara.
Si proseguirà il giorno successivo, venerdì 21 luglio con l’Ensemble della Società Filarmonica di Uchaly, nella Repubblica del Boshkortostan, nella Federazione Russa.
Con esattezza, Uchaly si trova nei Monti Urali al confine con la Siberia. L’Ensemble è composto da venticinque ballerini e cinque musicisti che presenteranno particolarissimi e rari strumenti, quali il bayans e il domras, che aiuteranno il pubblico ad immergersi nell’atmosfera tradizionale baskira.
A ciò, contribuiranno anche gli spettacolari costumi che verranno cambiati in base allo specifico significato espresso da ogni singola danza.
L’appuntamento finale sarà sabato 22 luglio con il Gruppo Coros y Danzas proveniente da Yacla, in provincia di Murcia, alle porte dell’Andalusia, il cuore delle tradizioni spagnole.
La jota e il fandango i balli tipici che saranno proposti dalle ballerine e dai musicisti.

Gli spettacoli sono, come sempre, ad ingresso libero ed inizieranno alle ore 21.00.

Sempre sabato 22 luglio, alle ore 18.00, alla Chiesa di S. Agostino, è in programma il Concerto del  “Priori Piano Quartet” direttamente dall’Olanda, mentre domenica 23 luglio sarà di scena il Gruppo Labirinto da Siena, con uno spettacolo di musica afro-brasiliana in piazza del Municipio.    
Il mese di agosto vedrà protagonista il Festival Teatrale “Visioni”, a cura de “Il Carro di Jan” in collaborazione con la Provincia di Arezzo. Anche in questo caso, gli spettacoli saranno disseminati in alcune delle ambientazioni più affascinanti del centro storico. 
Si parte sabato 5 agosto nella cornice di piazza del Municipio con “Naftalene” della Compagnia Comic Trust di San Pietroburgo, che arriverà a Castiglion Fiorentino grazie al gemellaggio tra “Visioni” e l’Estate Fiesolana.
Si prosegue lunedì 14 agosto con un particolarissimo spettacolo di marionette per adulti nel sagrato della chiesa di S. Angelo al Cassero dal titolo l’Ultimo Guerriero (La Guerra di Troia) dal Teatro dell’Arc-en-terre di Marsiglia di e con Massimo Schuster.
Le marionette e le sculture sono di Roberto Abbiati e la tecnica di Silvio Martini.
Agosto vedrà anche due mostre: la prima di David Gollins, un pittore americano nella Sala Espositiva del Sottotetto del Teatro Comunale e la seconda relativa al I Concorso Nazionale Fotografico “Palio dei Rioni” nella Sala Grande del Palazzo Comunale (20 agosto/10 settembre).
Infine, come di consueto, Castiglion Fiorentino aderisce a “Calici di stelle”: una serata di degustazioni nella notte di S. Lorenzo, giovedì 10 agosto, dalle ore 21.00, nel meraviglioso Piazzale del Cassero, in collaborazione con l’Associazione “Strada del Vino Terre di Arezzo”.
La conclusione dell’Estate Castiglionese è affidata quest’anno a “Luca Agnelli sotto le stelle”, l’ormai tradizionale serata di musica del noto dj, i cui proventi andranno come sempre in beneficenza, che si terrà lunedì 28 agosto nello splendido piazzale del Cassero.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521