italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Gioved

Castiglion Fiorentino sempre più proiettata in Europa. Dopo aver recentemente ricevuto la visita della delegazione ufficiale della città gemella di Ronda, la città del Cassero ha registrato la presenza anche di una rappresentanza austriaca, proveniente dal paese di Tattendorf, nei pressi di Vienna.
Il gruppo, in visita in Toscana e composto dal Sindaco Reinfrank Dietrich e da altri quattro amministratori, è stato ricevuto nel pomeriggio di giovedì 6 aprile nel Palazzo Comunale dal Sindaco di Castiglion Fiorentino Paolo Brandi. 
Gli austriaci si sono detti innamorati della Toscana e delle bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche che offre. Hanno ricordato la forte tradizione turistica che lega i paesi di lingua tedesca con l’Italia e, in particolare, con la nostra regione. Durante l’incontro, inoltre, la delegazione ha presentato la cittadina, sottolineando che è situata nel cuore di una regione termale e che dista soli 8 km da Baden. Quest’ultima è una città mondana alle porte di Vienna che deve le sue origini alle sorgenti termali curative, che avevano già attratto i Romani, e con un importante passato di residenza estiva dell’imperatore austriaco durante il periodo “Biedermeir”. Ma Tattendorf può anche vantare una discreta produzione vinicola con trenta aziende che danno vita ad eccellenti rossi, tra i quali il “Blazer Portugieser” e lo “Zweigelt”. “E’ per noi un onore dare il benvenuto a questa rappresentanza proveniente da Tattendorf , che ha scelto Castiglion Fiorentino come una delle tappe del suo viaggio in Italia – ha detto il Sindaco Brandi – in questo momento, la nostra città sta investendo sul turismo e sta crescendo molto da questo punto di vista. Ci fa dunque piacere ricevere una simile visita, ancor di più pensando che questi signori provengono da una regione con caratteristiche agricole simili alle nostre e con la quale auspichiamo in futuro un possibile rapporto di collaborazione”.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521