italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » E

Arriverà mercoledì 15 marzo a Castiglion Fiorentino la delegazione degli spagnoli proveniente dalla città gemellata di Ronda. Si tratta di una visita ufficiale per rinnovare i rapporti tra le due città e per preparare i prossimi festeggiamenti per l’anniversario che ricorre nel 2006, ovvero il decennale del gemellaggio. Il rapporto fu istituito infatti nel 1996 ad opera dell’allora Sindaco Giuseppe Alpini, attualmente Consigliere Provinciale per la Provincia di Arezzo, grazie alla collaborazione con il Console onorario spagnolo a Firenze l’avv. Cecchi.

Nel corso degli anni, il gemellaggio si è consolidato, avviando scambi istituzionali, culturali, economici, turistici e scolastici. Inoltre, in occasione dell’ultimo incontro avvenuto nell’agosto 2005 a Ronda, è stata istituita l’Associazione Culturale “Castiglion Fiorentino Ronda”, composta sia da cittadini spagnoli che italiani con il compito di far proseguire i rapporti e gli scambi culturali anche attraverso una pubblicazione biennale focalizzata sulla storia dei due paesi mettendo a confronto le due differenti esperienze amministrative ed economiche.

Ed ora, toccherà agli spagnoli rendere la visita in Italia. La delegazione, composta dal Sindaco Antonio Martin Llara e da alcuni Assessori, sarà ospite a Castiglion Fiorentino dal 15 al 19 marzo. In questi giorni, oltre a visitare la città di Castiglion Fiorentino e tutte le sue strutture museali, gli spagnoli incontreranno anche il folto tessuto associazionistico castiglionese (giovedì 16 marzo alle ore 17.00 presso la Sala Grande del Comune). Inoltre, sempre giovedì 16 alle ore 12.00, sarà proprio il Sindaco di Ronda ad inaugurare la mostra "Alfabeto della Shoah. Viaggio nella memoria", nell’atrio del Comune. Nei giorni successivi, la delegazione, accompagnata dal Consigliere provinciale Giuseppe Alpini, farà visita anche ad Arezzo, dove incontrerà i rappresentanti del turismo della Provincia. Infine, una visita è prevista anche alla città di Firenze. 

“E’ un onore per l’Amministrazione Comunale di Castiglion Fiorentino ospitare la delegazione spagnola proprio in occasione della ricorrenza del decennio del nostro rapporto – sostiene il Sindaco Paolo Brandi – Ronda è un’importante città spagnola, è la quarta città andalusa per numero di visitatori e turisti subito dopo Siviglia, Granada e Cordoba e quindi rappresenta per noi un partner di elevato livello”.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521