italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » La Luna e la Zucca on the road

Si è parlato di Mille Miglia e di Canzonissima: del Pinocchio televisivo e de "La Freccia
Nera", passando per Sandokan, Goldrake e Fonzie di "Happy Days": c'è stato il ricordo
delle figurine Panini, di Tanassi, del Tuca-tuca di Raffaella Carrà: e poi di Peppone e
Don Camillo, di "Ladri di biciclette" e "La febbre del sabato sera". Si è rivisto
Domenico Modugno a Sanremo, Coppi sul Pordoi e Neil Armstrong sulla luna. Insomma, una
stagione televisiva intensa e soddisfacente per "La luna e la Zucca", il talk-show del
giovedi sera su Tele Idea che al suo terzo anno di programmazione ha saputo ritagliarsi
uno spazio importante sul palinsesto arrivando a proporre trentuno puntate, spalmate nel
periodo autunno-inverno-primavera. Gli autori hanno nuovamente giocato sul filo della
memoria e dei ricordi, con serate a tema su diversi argomenti, rimettendo in moto
un'ideale macchina del tempo: il conduttore, Riccardo Lorenzetti, si è avvalso puntata
dopo puntata di ospiti brillanti e prestigiosi che sono stati al gioco divertendosi a
rievocare le proprie esperienze e a ricordare infanzia e adolescenza aiutati da spezzoni
di film, da vecchie canzoni, da filmati della televisione in bianco e nero: ne è venuto
fuori un quadro spesso gradevole, che ha aiutato a tratteggiare i vari periodi della
storia italiana e della nostra zona in particolare.


L'arrivo dell'estate non ha però fermato le idee ed il programma è ripartito sotto una
nuova veste: è nato quindi "Station Wagon - La Luna e la Zucca on the road", un programma
itinerante alla ricerca dei luoghi più belli e suggestivi della nostra zona in compagnia
di Riccardo e Filippo Lorenzetti in versione "tassisti" ed un interlocutore nel sedile
accanto a raccontare se stesso e il suo territorio: un format semplice ma intelligente,
in onda su Tele Idea ogni giovedi alle 20,30 e replicato il venerdi alle 13,30, che ha
subito incontrato il favore del pubblico.


La prima puntata ha visto protagonista Ilio Raffaelli che con piglio divertente,
aiutandosi con una miniera di aneddoti e storie, ha tratteggiato da par suo il paese ed
il circondario di Montalcino; poi è stata la volta dell'europarlamentare Roberto
Barzanti, che in giro per la città ha raccontato la 'sua' Siena, i suoi ricordi, i tanti
personaggi che l'hanno vissuta, le sensazioni e le atmosfere uniche che sa regalare. Il
terzo 'viaggio' ha avuto come cicerone il giornalista del Corriere di Siena Piero
Ruffoli, in un itinerario nella Berardenga con tanti spunti tra lo storico e il
contemporaneo. Il quarto percorso ha visto protagonista il giocatore di calcio Luca
Rosignoli, che a Pienza ha ripensato la sua carriera di sportivo tra gli angoli piu'
belli della città. L'ultimo viaggio girato è quello insieme a Rosy Bindi che ha percorso
il collegio.


Sono in cartellone ancora tanti protagonisti, fino al termine della serie, per altri
splendidi itinerari tra storia, geografia, cultura, tradizioni e spunti personali.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521