italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino: Nuovo look ai Giardini pubblici di Piazza Matteotti

Prosegue l’opera di riqualificazione urbana di Castiglion Fiorentino. In questo momento, una particolare attenzione viene dedicata all’area di Porta Fiorentina e Piazza Matteotti.

Dopo aver infatti inaugurato la nuova sede della Pro Loco e dell’Ufficio Informazioni che, oltre ad essere utile e strategica, contribuisce anche all’aspetto estetico della zona, l’intervento si è spostato sui Giardini pubblici, che avranno presto un nuovo look.

I lavori sono già iniziati e saranno finalizzati a conservare e valorizzare una struttura ottocentesca che rappresenta da sempre un punto nodale di incontro e ritrovo per i castiglionesi, nonché un ottimo biglietto da visita per i turisti in arrivo.

“L’intervento riguarderà una risistemazione globale dell’area – spiega l’Assessore ai Lavori pubblici Edoardo Lucci – sostanzialmente, per questo primo lotto funzionale, verranno rifatti i cordoli in pietra che separano i marciapiedi dalle aiuole e i marciapiedi stessi, che saranno in pietra scalpellata. Inoltre, verrà rifatta completamente anche l’illuminazione che corre lungo il marciapiede fino a via Trento, adeguandola allo stile dei Giardini”.

Un intervento verrà effettuato anche sulle piante dei Giardini: si tratta di una manutenzione dovuta a cause tecniche, che comporteranno uno sfoltimento dei lecci, come spiega il noto vivaista castiglionese Giancarlo Faralli “Alcune di queste piante sono rovinate dal tempo e dagli agenti atmosferici. Sono poi sacrificate e non hanno spazio per svilupparsi. Inoltre, l’apparato radicale sottostante va a rubare le sostanze nutritive alla siepe che, tra l’altro, risulta mal ridotta anche perché i lecci troppo ravvicinati creano ombra. Si rende quindi necessario intervenire e togliere una decina di piante, naturalmente verranno scelte le più rovinate”.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521