italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino Sperimentazione sul compostaggio domestico

Grande attenzione alle tematiche ambientali a Castiglion Fiorentino e, in particolare, a quanto concerne la raccolta differenziata. L’Amministrazione comunale insieme all’AISA s.p.a. (Arezzo Impianti Servizi Ambientali) ha deciso di intraprendere una nuova iniziativa per tutelare l’ambiente: si tratta di una raccolta differenziata a titolo sperimentale basata sul compostaggio domestico, un sistema di recupero e di auto smaltimento della parte organica dei rifiuti prodotti dalle famiglie. Resti di frutta e ortaggi, avanzi di cibo, ma anche foglie, carta e cartone sminuzzato, lana e fibre naturali possono essere separati dal resto dei rifiuti domestici e raccolti in un apposito “bidone” chiamato composter.
In via sperimentale, l’Amministrazione Comunale e AISA mettono gratuitamente a disposizione dei cittadini castiglionesi residenti in località Boscatello cento composter. Da sottolineare, che dopo Arezzo, Castiglion Fiorentino è il primo Comune che realizza con AISA tale servizio.
“Questo è solo un primo passo - dichiara il Sindaco Paolo Brandi – si tratta di una sperimentazione, ma se l’operazione avrà successo, è nostra intenzione aumentare il numero dei composter a disposizione dei cittadini, ai quali chiediamo collaborazione per mettere in atto comportamenti e pratiche ambientali intelligenti e rispettosi dell’ambiente”.
I cento composter verranno consegnati direttamente nelle case dei cittadini, previa prenotazione all’Ufficio Ambiente del Comune di Castiglion Fiorentino, telefonando all’incaricato sig. Giommetti Alizzardo: numero verde 800012202, 0575-65.64.85 e 348 - 26.26.247. Verranno accettate le prime cento richieste. Una volta recapitato, il composter andrà posizionato in un orto o giardino ed esposto ai raggi solari per far sì che al suo interno si auto produca il compost: un ottimo fertilizzante alternativo a quelli chimici.
“Il compostaggio domestico è estremamente comodo – dichiara l’Assessore all’Ambiente Pierino Purismi – e presenta numerosi vantaggi: da una parte permette di riciclare e ridurre il quantitativo di rifiuti da smaltire e quindi rappresenta un risparmio per la società e l’ambiente; dall’altra fornisce un ottimo fertilizzante. E, in questo caso, è gratuito. Invitiamo dunque la cittadinanza a cogliere questa occasione per salvaguardare l’ambiente.”


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521