italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Chiusi: un corso di formazione rivolto a piccole e medie imprese

Formazione professionale e gestione dell’innovazione, aspetti fondamentali per il rilancio e il consolidamento dell'economia di un territorio. Elementi che il Comune di Chiusi punta a valorizzare: per il primo anno, infatti, l'amministrazione ospita il corso “Processi di innovazione tecnologica per piccole e medie imprese”, organizzato dalla Provincia di Siena e da Eurobic Toscana. L’iniziativa ha il supporto finanziario dell’Unione Europea, del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e della Regione Toscana.
Circa una decina gli imprenditori, operativi nell’area della Valdichiana, che si sono iscritti.
Le modalità di svolgimento delle lezioni, i contenuti e gli obiettivi del progetto saranno presentati giovedì prossimo (19 gennaio) dalle ore 11 alle 13 presso il palazzo comunale di Chiusi, in piazza XX Settembre.
Il corso è rivolto a imprenditori, manager, dipendenti full time, professionisti attivi in ogni settore economico, che durante lo svolgimento del proprio lavoro si trovano ad affrontare il problema dell’innovazione di prodotti o di processi di produzione, preparazione di un piano di sviluppo, pianificazioni strategiche di vendita e promozione, analisi di redditività. In una parola: tutto ciò che riguarda il business aziendale di un’impresa. Tanto più tenendo conto del mutato scenario macroeconomico e delle nuove competenze, abilità professionali e conoscenze richieste oggi dai mercati, anche in ambito locale.
"Questa iniziativa - dichiara il sindaco Luca Ceccobao - risponde ad un'importante domanda formativa presente nel territorio, quella di qualificare sempre meglio il sistema produttivo, rendendolo competitivo in scenari che, di giorno in giorno, si trasformano e diventano maggiormente complessi. Il corso nasce dall'incontro tra realtà territoriale, mondo della formazione e mondo dell'impresa, tre aspetti inseparabili per ottenere risultati qualitativamente elevati nel settore economico e produttivo".
Le lezioni si svolgeranno un giorno a settimana per un totale di cento ore, delle quali quaranta saranno dedicate allo studio e alla realizzazione di un progetto pratico (project work e case study). I vari moduli formativi riguarderanno: la pianificazione strategica di prodotto; la preparazione di un piano di budgeting; la proprietà intellettuale e i brevetti; le politiche nazionali e comunitarie di innovazione tecnologica; gli strumenti di base dell’innovazione ed esercitazioni. Ai partecipanti che frequenteranno almeno l’80% dell’orario complessivo delle lezioni sarà rilasciato un attestato di frequenza.
"L’amministrazione comunale è da sempre attenta e partecipe alla realtà imprenditoriale locale - continua Ceccobao – In quest’ottica, il Comune ospita lo svolgimento, proprio a Chiusi, del corso di formazione per offrire alle aziende un’occasione in più di crescita, uno strumento utile a potenziare la loro organizzazione attraverso la collaborazione con un partner qualificato quale Eurobic. In tutta la Valdichiana ci sono piccole e medie imprese che hanno produzioni con alto valore aggiunto ma occorre ulteriormente fare salti di qualità che consentano di guardare al futuro e rispondere alle esigenze di mercato".


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521