italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Al Comunale di Castiglion Fiorentino

Prosegue la stagione teatrale 2005-2006 a Castiglion Fiorentino con il primo degli spettacoli fuori abbonamento: sabato 3 dicembre sarà di scena “Il Principe e il Povero”, un musical per famiglie della Compagnia di balletto di Mimma Testa.
Lo spettacolo è stato proposto per l’intera settimana anche in matinè e per le scuole elementari, riscotendo un discreto successi tra i bambini. Il Principe e il Povero, liberamente tratto dal romanzo di Mark Twain, è basato sulla singolare vicenda di due giovani che, nati nello stesso giorno della prima metà del 16° secolo, ma con due esperienze di vita assai diverse, si incontrano e scoprono di somigliarsi come due gocce d’acqua.
L’uno, Edoardo, è il figlio del Re d’Inghilterra. L’altro, Tom, è un poverello.  I due si scambiano le vesti e i ruoli e si ritrovano così a vivere, ciascuno nei panni dell’altro, la comica e drammatica realtà di chi, perduta la propria identità, agli occhi di tutti ha perso la ragione. Ma alla fine, tornando ai loro rispettivi posti, sapranno fare tesoro delle loro esperienze e si sentiranno legati profondamente da un’amicizia eterna.
La regia è di Laura Saraceni e le coreografie di Stefanella Testa, mentre le musiche utilizzate sono le meravigliose melodie di Prokofiev e Offenbach.
L’inizio dello spettacolo è alle ore 21.15.
I biglietti sono disponibili alla Pro Loco di Castiglion Fiorentino (tel. e fax 0575 658278, orari: sabato 9:30-12:30, da martedì a venerdì: 9:30-12:30 e 15:30-18:30), mentre il giorno dello spettacolo, dalle ore 20 presso la cassa del Teatro Comunale, via Trieste 8 Tel 0575 658809. Il Teatro Comunale aderisce al progetto “ Carta dei diritti degli spettatori”.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521