italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino: presentazione dei libri finalisti al 42

Si concluderà sabato 3 dicembre a Castiglion Fiorentino la presentazione itinerante dei libri finalisti al 42° Premio Bancarella Sport, edizione 2005, che si è svolta in trentacinque biblioteche toscane che hanno aderito al progetto, promosso ed organizzato dalla Fondazione Città del Libro assieme all’Assessorato alla Cultura della Regione Toscana.

I venti libri prefinalisti al Bancarella Sport sono stati presentati al Salone del Libro di Parigi in marzo, e in primavera sono stati messi a disposizione dei lettori delle biblioteche, che con il loro giudizio hanno contribuito a selezionare una sestina vincente per il 42° Premio Bancarella Sport, assegnato a "Un uomo in fuga" di Manuela Ronchi e Gianfranco Josti (Rizzoli), a Pontremoli il 26 giugno 2005 al termine della tre giorni della prima Fiera del Libro Sportivo. Nei mesi di ottobre e novembre ogni singolo libro è stato presentato in biblioteche selezionate su tutto il territorio toscano, alla presenza degli autori, di giornalisti e di sportivi.

A Castiglion Fiorentino alle ore 11.00 di sabato 3 dicembre, nella Sala Grande del Palazzo Comunale, sarà protagonista il giornalista Francesco Caremani con il suo libro “Il calcio sopra le barricate – 1968 e dintorni: l’Italia campione d’Europa” (Limina). Quest’opera racconta il vittorioso Europeo del ’68, ma soprattutto il Sessantotto, attraverso le testimonianze dei diretti protagonisti, quali Deraglio, Mughini, Ceccanti, Rivera, Mazzinghi e Capanna.

L’incontro, al quale oltre a Francesco Caremani sarà presente Francesco Ciabatti, vice direttore del settimanale Arezzo, è stato promosso dall’Istituzione Educativa e Culturale Castiglionese e dal Comune di Castiglion Fiorentino con lo scopo di avvicinare chi scrive e chi legge, chi pratica e ama lo sport con chi ne tratta. Ecco dunque che anche le Scuole di Castiglion Fiorentino saranno presenti, per favorire uno scambio di punti di vista e valori ed educare le giovani generazioni ad una lettura critica ed attenta.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Francesco Caremani si occupa di giornalismo sportivo, di calcio in particolare, sin dal 1994, quando ha iniziato a collaborare con il Corriere di Arezzo, città nella quale è nato e cresciuto e tornato dopo sei anni bolognesi. Tra le altre esperienze, cinque anni a Calcio 2000, di Marino Bartoletti.
Al momento, collabora con Avvenire, Capital, Controcampo, Diario, Guerin Sportivo, Il Foglio, Il Manifesto, Il Riformista, Linea Bianca, l’Unità, Radio24, SoloCalcio. E’ direttore responsabile del mensile Casentino2000 e del settimanale Arezzo.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521