italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Natale speciale a Chiusi

Torna il “Natale Speciale a Chiusi” con un calendario ricco di iniziative che si protrarranno per oltre un mese, a iniziare da domenica 4 dicembre quando si svolgerà la grande Fiera alla Stazione.
Il programma è stato presentato questa mattina al palazzo comunale dal sindaco Luca Ceccobao e dai rappresentanti delle associazioni di categoria, Attilio Rapicetta (Confesercenti), Antonio Velluzzi (Confcommercio), Maria Gliatta (Chiusinvetrina), Monica Del Re (Associazione di via del Centro storico). Le manifestazioni sono organizzate anche con la collaborazione della Pro Loco e il contributo di Banca Valdichiana.

Appuntamenti per lo shopping e gli acquisti saranno alternati ad eventi culturali, musica e spettacoli di intrattenimento, degustazioni e dolci, negozi aperti tutte le domeniche. E le feste natalizie saranno anche l’occasione per riscoprire le risorse archeologiche con visite ai musei cittadini. “Tutto grazie all’ormai consolidata collaborazione tra il Comune e gli operatori economici del territorio – spiega il sindaco Ceccobao -. Chiusi rafforza la sua originaria vocazione di polo commerciale e turistico di grande richiamo, sia per i residenti sia per visitatori provenienti da fuori provincia o regione. I lavori in corso e i progetti già avviati mirano a trasformare lo Scalo in un vero e proprio centro commerciale naturale con oltre 200 attività, in stretta sinergia con le attrattive culturali e museali del centro storico”.

“Per la sua posizione geografica strategica e per la varietà di servizi e proposte commerciali che offre – aggiunge Maria Gliatta - il territorio comunale  è un punto di riferimento sempre più qualificato per gli acquisti di tante famiglie, giovani e residenti nei paesi limitrofi”.
Ad aprire il “Natale Speciale” sarà la grande Fiera alla Stazione, domenica prossima: circa centoventi banchi con articoli di abbigliamento, scarpe, bigiotteria, ceramiche e oggetti di artigianato locale, giocattoli, articoli per la casa, prodotti tipici locali e non, stoffe, tessuti e tanto altro. Per l’intera domenica, inoltre, si esibiranno intrattenitori, trampolieri e artisti di strada. “Nata nel dicembre 2002 – specifica Rapicetta - ad ogni edizione l’iniziativa richiama circa 15 mila visitatori. Un successo che ci spinge a guardare oltre e a programmare strategie per l’intero arco dell’anno”. Tra gli appuntamenti principali del calendario natalizio, giovedì 22 dicembre presso la Chiesa Santa Maria della Pace allo Scalo si svolgerà il concerto “Lirica di Natale” con la corale Arcadelt diretta dal maestro Paolo Valenti; lunedì 26 le vie del centro storico saranno allestite con i banchi del Marcatino Etrusco; la notte del 31 dicembre verrà festeggiato il Capodanno in piazza Duomo e, inoltre, dal 18 gennaio tornerà la pista del ghiaccio in piazza XXVI Giugno. Non solo. “Durante l’intero periodo delle festività – sottolineano Antonio Velluzzi e Monica Del Re - negozi, bar e altri esercizi pubblici resteranno aperti ogni domenica. Non mancheranno pomeriggi con musica dal vivo sia nel centro storico che allo Scalo, oltre a spettacoli di intrattenimento negli angoli più caratteristici della città e la possibilità di assaggiare dolci tipici, castagne, prodotti locali”.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521