italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino: piena soddisfazione per le presenze turistiche nel Ponte di Ognissanti

Ancora una volta in questo 2005, Castiglion Fiorentino raccoglie consensi sul fronte del turismo: durante il Ponte di Ognissanti, infatti, la cittadina della Torre del Cassero ha fatto registrare delle buone presenze nelle sue strutture museali. I biglietti staccati tra Percorso Archeologico sotterraneo, Torre, Pinacoteca e Museo archeologico sono raddoppiati rispetto allo scorso anno. Anche considerando un giorno in più di ferie nel Ponte 2005, rimane comunque un incremento giornaliero considerevole, che va a premiare le scelte e gli investimenti pro turismo dell’Amministrazione comunale. Preponderante la presenza di italiani rispetto agli stranieri, con una percentuale del 90% sul totale, facilmente comprensibile visto il periodo e il tipo di festività.

La Pinacoteca risulta la struttura maggiormente apprezzata, anche grazie alla Mostra documentaria “Il Beato Mansueto da Castiglione”, l’umile francescano vissuto nel 13° secolo e divenuto importante diplomatico al servizio di ben quattro Pontefici, grazie al quale Castiglion Fiorentino può vantare la reliquia della Croce Santa, della Corona di Spine e lo splendido reliquiario - custodito nella Pinacoteca – donatigli dal Sovrano francese Luigi IX. Tale mostra è visitabile fino al 10 gennaio 2006.

“Finalmente, in ambito turistico, Castiglion Fiorentino sta decisamente crescendo – dichiara il Sindaco Paolo Brandi – e si sta affermando nell’ampio panorama toscano. Non posso quindi nascondere la soddisfazione dell’Amministrazione comunale, che tuttavia non si accontenta e mira ad ulteriori miglioramenti. A breve, verrà infatti inaugurato il nuovo Ufficio di informazioni turistiche in Piazza Risorgimento, una posizione strategica e d’impatto immediato per i visitatori che giungono a Castiglion Fiorentino. Il nuovo ufficio fornirà informazioni sulle manifestazioni e su tutte le strutture presenti nel nostro territorio 24 ore su 24:  durante la normale chiusura, infatti, saranno a disposizione dei visitatori delle strumentazioni multimediali, che sopperiranno all’assenza di operatori. Un investimento serio, che speriamo voglia incontrare il plauso dei nostri turisti. Stiamo anche predisponendo un percorso riguardante i maggiori palazzi ed edifici del centro storico e, a breve, uscirà la nuova guida turistica. Tre strumenti indispensabili per favorire la conoscenza del centro storico e dell’intero territorio castiglionese”. 


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521