italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Il Golf a Chianciano Terme

Il campo di Golf di Chianciano Terme torna ad essere una prospettiva reale. Si è riunita
nella sede sociale - località Acqua Bianca - l'assemblea ordinaria e straordinaria della
società che oltre ad approvare il bilancio al 31 dicembre 2002, la nota integrativa e la
relazione sulla gestione, ha deliberato il rinnovo del consiglio di amministrazione nelle
persone dei signori Giampiero Barbetti, Gianfranco Guerrini, Giuseppe Jacente, Rafael
Seragopian, Paolo Svetoni e del collegio sindacale: nelle persone di Uberto Ottobre,
presidente, Fabio Gommoni e Giovanni Marabissi sindaci effettivi ma, cosa d'importanza
primaria, ha deliberato un consistente aumento di capitale di 4.000.000 euro che servirà
a dare operatività alla società e a riprendere i lavori del campo di Golf.


La società, costituita alla fine degli anni ottanta da un gruppo di imprenditori di
Chianciano e di Sarteano è proprietaria di circa 92 ettari di terreno sito nel comune di
Chianciano, da cui dista 1,5 Km. e su cui insiste una grande casa colonica parzialmente
ristrutturata che sarà la club House dell'impianto. La posizione del terreno è ottimale
perché sta al centro fra la Valdichiana e la Val d'Orcia e a soli 4 km. dal casello
autostradale dell'A1 (uscita Chiusi Chianciano). Su questi terreni che si presentano
dolcemente ondulati e circondati da boschi, è stato progettato un campo da golf dal
progettista Cabel B. Robinson di 18 buche, par 72, per una lunghezza di 6255 metri, di
livello internazionale, oltre 3 buche di campo scuola, driver range e putting green.


La Golf Chianciano Terme S.p.a., nella consapevolezza del ruolo che può svolgere con la
realizzazione del capo di golf, da inserire nel circuito internazionale della società
golfistica, intende perseguire i seguenti obiettivi:
favorire e stimolare lo sviluppo del turismo di qualità nel territorio e più in generale
nel comprensorio; valorizzare la componente ambientale, con la realizzazione di una
struttura che ne rispetti le sue caratteristiche; assicurare la cooperazione con le
autorità pubbliche locali e regionali nella gestione dei propri adempimenti ambientali.
Per il perseguimento di tali obiettivi la Golf Chianciano Terme si augura, come hanno
sottolineato i nuovi amministratori, la piena collaborazione, non solo delle autorità
pubbliche, ma anche delle forze economiche sociali presenti nel territorio.


Il consistente aumento di capitale deliberato è stato propiziato dall'ingresso della
nuova società Toscana Invest che ha come socio di riferimento Giuseppe Iemma imprenditore
di Salerno che si è detto entusiasta della nostre colline. Piena soddisfazione ha
espresso anche Paolo Svetoni, da oggi amministratore delegato, che ha gestito la fase di
passaggio come presidente, e che è, anche nella nuova veste, direttamente impegnato a
portare avanti l'iniziativa: "Vogliamo muoverci il più rapidamente possibile - dichiara
Svetoni - perché pensiamo che la situazione di Chianciano possa essere positivamente
modificata da questa realizzazione. Pensiamo che già dalla prossima estate il campo sia
in buona parte utilizzabile, con la club House su cui puntiamo molto e le altre strutture
che tanto sono ricercate dagli sportivi".

[A.Betti]

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521