italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Chianciano Terme: partono i lavori per il Centro provinciale di restauro ed altre opere

Saranno presentati durante una assemblea pubblica che si terrà mercoledì 19 ottobre 2005 (ore 21.00) presso la Sala Polivalente di Chianciano Terme una serie di interventi che stanno per partire dagli spogliatoi dello stadio comunale, ad una serie di strade importanti per la viabilità cittadina, oltre all’importante opera che vedrà l’ampliamento del Museo Civico Archeologico delle Acque di Chianciano Terme per l’attivazione di un centro provinciale di restauro. Saranno presenti, oltre all’Assessore ai Lavori Pubblici Maria Teresa Fè, i progettisti delle vari interventi, i tecnici comunali ma anche le imprese aggiudicatarie dei rispettivi interventi. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare all’incontro pubblico. «Nel Piano triennale dei lavori pubblici – afferma l’Assessore Maria Teresa Fè – abbiamo ben precisato quali sarebbero stati gli interventi che avremmo attivato nei tre anni. Rispettando il piano siamo a presentare importanti opere che, non solo migliorearanno l’urbanistica cittadina, ma diventeranno motivo di grande prestigio per la stazione termale, come il centro di restauro per l’intera provincia di Siena. Se abbiamo mantenuto i tempi lo dobbiamo anche al personale tecnico del Comune di Chianciano che intendo ringraziare vivamente per la professionalità dimostrata e la celerità con cui svolgono il proprio lavoro».

Questi i lavori pubblici che saranno presentati.

La costruzione di nuovi spogliatoi per il campo sportivo comunale progettati dall’arch. Maurizio Trabucco (importo lavori Euro 442.342,67) che saranno realizzati anche con il  contributo della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena; i lavori saranno eseguiti dalla ditta Costruzioni Prestia di Mesiano di Filandari (VV) che hanno vinto la gara con un ribasso del 12,792% e saranno consegnati il 7 novembre 2005. Nel centro storico sarà rifatta la pavimentazione in lastricato di Via Casini. I lavori pari ad un importo di Euro 362.000,00 Euro saranno seguiti dall’arch. Gianfranco Ercolani e consegnati il 17 ottobre 2005 dalla ditta Impresa Pesaresi Giuseppe S.p.A. di Rimini, che si sono aggiudicati l’appalto con un ribasso del 3,87% e che saranno ultimati entro il 14 febbraio 2006. Il rifacimento stradale e del marciapiede di Via Tagliamento e Via Volturno, per un importo complessivo di Euro 316.000,00 Euro, aggiudicati all’Impresa Pagnotta Almero di Fontignano (Perugia) con un ribasso d’asta pari al 9,11%, iniziati già lo scorso 10 ottobre 2005 e che saranno completati entro il 7 febbraio 2006. Il rifacimento del corpo stradale e marciapiedi di Via Concetto Marchesi (1° stralcio) seguiti dall’ing. Gianluca Terrosi per un importo di 500.000,00 Euro, aggiudicati alla ditta ATI-Gosti e Elettrovaldichiana 2 di Moiano (Perugia) con un ribasso del 6,50% consegnati il 17 ottobre 2005 e che termineranno entro il 14 giugno 2006. Infine la costruzione della Scuola Provinciale del Restauro nell’area posteriore del Museo Civico Delle Acque di Chianciano Terme che saranno seguiti dall’arch. Mario Bianchi, aggiudicati per un importo di 360.000,00 Euro, con un ribasso d’asta pari al 14,65&, alla ditta G & T Costruzioni di Ernesto Giannino di Cimatile (Napoli), consegnati lo scorso 10 ottobre e che termineranno entro il 7 gennaio 2006. I fondi per la realizzazione di questo intervento sono in parte finanziati dalla Fondazione del Monte dei Paschi e in parte dall’avanzo di amministrazione dell’esercizio 2004 del Comune di Chianciano Terme.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521