italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Tornano gli ecomoschettieri a Chianciano Terme

Gli ecomoschettieri, come sono stati definiti, tornano con l’iniziativa “Puliamo il
Mondo” dal 23 al 25 settembre. All’iniziativa promossa da Legambiente partecipano anche
i giovani delle scuole elementari e medie di Chianciano Terme, pronti per dare il
proprio nell’azione di ripulire le strade di Chianciano Terme entreranno in “azione”
sabato 24 settembre. I giovani si sono dati appuntamento in Località Le Piane (dalle ore
9.30 in poi) e ripuliranno parte del tratto di strada della Vecchia Senese, quella che
conduce dal Ristorante Gabbiano all’incrocio per Sarteano (Località Pedata). All’evento
prenderanno parte il sindaco del Comune di Chianciano Terme, architetto Guido Bombagli,
e l’assessore all’ambiente, Arnaldo Menchini, oltre ai promotori locali di
Legambiente.



«I nostri giovani e le istituzioni scolastiche sono sempre molto attente ad iniziative
come queste – afferma l’assessore all’ambiente Arnaldo Menchini – e dimostrano tutti
una grande sensibilità per le problematiche dell’ambiente in generale. A loro il merito,
ancora una volta, di essere concreti nel contribuire a migliorare una parte della nostra
città».



Nei tre giorni dedicati a ripulire le strade, le piazze, i parchi, i fiumi, le spiagge e
i fondali marini di tutta Italia, possono partecipare all’iniziativa di Chianciano tutti
coloro hanno desiderio di ripulire alcuni tratti stradali della città da carte,
bottiglie e quant’altro spesso viene abbandonato specie in quelle strade non
propriamente urbane già curate dagli operatori ecologici cittadini. Coloro che intendo
aderire all’iniziativa possono ritrovarsi insieme ai promotori di Legambiente di
Chianciano Terme in località Le Piane (di fronte al ristorante Il Gabbiano) alle ore
9.30 di sabato 24 settembre.


 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521