italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Arezzo Wave & Slow Food

Un viaggio attraverso le delizie e le tecniche affascinanti dell’arte del nutrimento.
Una vera e propria sezione culturale che Arezzo Wave ha affidato a Roberto Abbadati,
giovane e brillante chef bresciano apprezzato innovatore, richiestissimo ai fornelli da
privati buongustai e celebri ristoranti internazionali. Tra le sue mani il cibo si
arricchisce di inserimenti artistici e culturali, assume potere comunicativo e viene
proposto nella forma finale di un pasto - fatto con amore - che appaga i cinque sensi.
In calendario sei serate a tema, alla riscoperta del gusto del cibo proposto nella sua
forma essenziale, lavorandolo il meno possibile in modo da preservare al massimo le sue
qualità intrinseche e poterlo presentare “intatto”, al riparo dalle sempre più frequenti
sofisticazioni che lo maltrattano, snaturano e privano del suo potere nutritivo per il
corpo, la mente, lo spirito.
Ecco il programma dei sei incontri e i menù delle serate


Martedì 12 luglio


CRISPY TALKING


Disimpegnata ed elegante presentazione in termini di puro e squisito sofismo eno-
gastronomico.

- Sfoglie di pane Carasau infornate al rosmarino e fior di sale


- Mandorle tostate alle alghe Nori giapponesi


- Foglie di zenzero marinato allo zafferano, candito al forno


- Old traditional ginger cookies


Mercoledì 13 luglio


CHEESE JEWELS


Una serata “in bianco” attraverso il mondo dei formaggi: dai più freschi e delicati, ai
muffati e più maturi

- Pulcinella di bufala con cipolle rosse all’agro, basilico e bottone
d’oliva nera


- Schegge di parmigiano-reggiano stagionato con aceto balsamico ridotto


- Gorgonzola al cucchiaio con gherigli di noci e sedano


- Baci d’albicocca secca rinvenuta al whisky torbato con roquefort


- Robiola matura con truciolato di cioccolato extrafondente 99%


- Asiago fresco con marmellata d’arance al timo


- Mascarpone lavorato al rhum scuro e cacao amaro con lamponi


- Panna montata alla vaniglia Bourbon con fragole al basilico e limone


Giovedì 14 luglio


M(EAT)


Carnivori di tutto il mondo unitevi!! Reclamate la vostra condizione d’uomo-cacciatore
fin dall’origine dei tempi - Involtini di prosciutto crudo e melone profumato
al Porto Tawny


- Fagottini di bresaola al caprino e mascarpone con mirtilli e menta


- Spicy beef-tartar condita al lime


- Albese di filetto di vitello con bagnacauda montata e capperi in fiore


- Roast-beef di manzo al cubo con senape in grani


- Petto d’anatra mi-cuit con marmellata di ribes rosso


- Insalata di frutti rossi con fiamma di meringa bruciata


- Canapè di banana al rhum scuro in crosta di cocco e cacao in foglia d’ananas



Venerdì 15 luglio
GREENFIELD
Una piccola tregua diplomatica concessa agli animalisti per ritemprare anima e corpo,
del resto, ci sono molte cose verdi che… rilassano

- Guaçamole messicano con nachos di mais


- (Almost) Virgin Bloody Mary al garofano e Tabasco


- Pedina di caprese con pane Carasau caramello d’aceto balsamico


- Insalata al bicchiere d’asparagi, mirtilli, pistacchi e menta con gelato di
mascarpone al pepe rosa


- Rotoli di melanzana grigliata e boulgour alle verdure


- Boulgour con zucchine, feta greco, olive e origano fresco


- Fragole e lamponi alla citronella con corn flakes e crema di yogurt


- Insalata d’albicocche al ginepro ed alloro con sbrisolona frullata


Sabato 16 luglio


A RAW EXPERIENCE


Here we are… la risposta tanto attesa dai più audaci, sperimentatori ed intenditori,
impavidi pionieri del gusto, anche sui sentieri più impervi

- Sashimi di branzino agli agrumi e finocchietto fresco


- Sashimi di rombo chiodato alla vaniglia Bourbon


- Salmone marinato al wasabi e tè verde Matcha e sua bevanda a parte


- Tartare di tonno con verdurine allo zenzero, germogli d’alfa-alfa e salsa di
soia caramellata


- Insalata di riso venere profumato al cocco con gamberoni alla cannella e frutta
esotica


- Polpa di granchio al finocchietto su petalo di pomodoro


- Sushi di frutta marinata al Grand Marnier con riso al latte e vaniglia fresca


- Insalata al bicchiere d’ananas e finocchi sciroppati al pepe verde con short di
Ricard



Domenica 17 luglio


THE SWEETHEART GOODBYE


Un “dolce” saluto ed un sincero ringraziamento con il migliore augurio per un nuovo
prossimo incontro.

- Pancakes con sciroppo d’acero


- Cheesecake con marmellata di more di rovo


- Insalata di susine e mirtilli al cassis e dragoncello


- Composta d’albicocche al cucchiaio con ricotta lavorata alla vaniglia


- Crumble tiepido di mele alla cannella con gelato al fior di latte


- Pesche farcite agli amaretti gratinate al forno


- Bevanda fredda al cioccolato fondente profumata al cardamomo


- Cantucci di mandorle e finocchietto selvatico


Le sei cene-incontro proposte da Roberto Abbadati si svolgeranno la sera, presso il
ristorante dello Stadio Comunale di Arezzo, dal 12 al 17 luglio, alle ore 21.00.
Le prenotazioni si effettuano telefonando al numero 3387074494 o compilando il tagliando
sottostante (uno per persona), che andrà riconsegnato presso gli uffici di Piazza Grande
(via Masaccio, 14) dalle ore 9.30 alle ore 12.30.


E’ richiesto un contributo di 9 euro, da versarsi al momento della prenotazione se
effettuata tramite tagliando, o alla cena, per chi prenota via telefono.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521