italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Anche gli etruschi vanno a teatro!

Proseguono così le novità culturali della Città di Chiusi, rivolte ai cittadini e ai
turisti presenti nel territorio.



Questa volta la sinergia culturale riguarda tre importanti istituzioni museali presenti
a Chiusi, Siena, e l’ormai consolidato appuntamento del Festival d’Estate Orizzonti che
prenderà il via il prossimo 5 agosto 2005.



Uno sconto speciale sarà infatti riservato a tutti coloro i quali presenteranno al
botteghino degli spettacoli in cartellone al Festival, un biglietto d’ingresso ad uno
dei tanti musei di Chiusi.



Nasce così una stretta collaborazione tra l’Istituzione P. Mascagni, ideatrice del
Festival Orizzonti, e la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, insieme
al Museo Archeologico Nazionale di Chiusi, a quello della Cattedrale con il Labirinto di
Porsenna e le catacombe di Santa Mustiola e Santa Caterina, e infine al Museo Civico,
che ha da poco ampliato l’offerta al pubblico con le nuove sezioni delle Attività
produttive nell’agro chiusino e del Labirinto.



Una ricca offerta culturale quindi per chi vorrà nel prossimo mese di agosto, conoscere
Chiusi in tutti i suoi interessanti aspetti: da quello storico, importante Città etrusca
del Re Porsenna, a quello più recente, fucina di grandi eventi teatrali e musicali, così
come Orizzonti Festival propone.


“Abbiamo trovato grande interesse e disponibilità nel Direttore del Museo Nazionale
Iozzo, e di questo lo ringraziamo – afferma Manfredi Rutelli, presidente
dell’Istituzione P. Mascagni di Chiusi – Orizzonti, il nome stesso lo dice, amplia ogni
anno di più i propri confini culturali, questo perché la cultura in tutte le sue forme,
oggi più di ieri ha un’estrema necessità di mettersi in rete, affinché chi già vive in
questa Città e chi invece verrà a visitarla, possa trovare sempre un motivo in più per
sostare e conoscerla”.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521