italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Sarteano Jazz & Blues 05

Sarteano jazz and blues 2005 giunge alla sua 16 edizione e propone un programma di
eventi
di tutto rispetto.
Nella suggestiva cornice della Piazza San Lorenzo da giovedì 16 a sabato 18 giugno
artisti italiani e stranieri si susseguiranno proponendo un repertorio che va dal blues
al jazz moderno ed ironico proposto da uno dei più interessanti musicisti italiani
Stefano Bollani. I tre giorni della manifestazione prevedono un interessante spazio
dedicato alle big band locali che faranno da apripista ai successivi artisti che si
esibiranno in ciascuna serata. Questi concerti si svolgeranno nel pomeriggio e saranno
interamente gratuiti.


Ma vediamo più in dettaglio il programma:
La rassegna si aprirà giovedì 16 giugno con la big band Hot club Aurora di Chiusi (SI)
mentre la serata continuerà con il gruppo Mama-angi composto da giovani di Sarteano che
per la prima volta si esibiranno sul palco del Festival proponendo un repertorio blues
di
grande impatto.


Special Guest sarà Sidney Ellis and Her, “midnight Preachers”.
Sidney Ellis è una cantante americana dotata di una voce straordinaria che riesce a
percorrere in modo intenso tutte le sfumature del Blues, del Classic Jazz e del Gospel.
Sydney inizierà il suo Tour in Europa da Aprile e sarà accompagnata per l’occasione dai
Midnight Preachers gruppo composto da cinque elementi nato all’inizio del 2005 proprio
per seguire l’artista afroamericana durante le numerose date nel vecchio continente.
Venerdì 17 giugno vedrà della Small Big Band composta da 15 elementi proveniente dalla
vicina Chianciano Terme e diretta dal Maestro Paolo Scatena.
La serata proseguirà con una no stop jazz e blues denominata “Rising Stars” dove gruppi
emergenti italiani e stranieri avranno l’opportunità di ritagliarsi un importante spazio
esibendosi davanti ad un pubblico competente e appassionato.

Sabato 18 giugno nel pomeriggio come antipasto la divertente performance dell’Arbia
Big Band diretta da Klaus Lessmann mentre il gran finale vedrà un’altra grande
novità:Alle 21.00 il nuovo quintetto di Stefano Bollani. Si tratta del nuovo progetto
che
Bollani, artista tra i più apprezzati dalla critica e dal pubblico intende proporre al
pubblico di Sarteano Jazz and Blues. Il nuovo quintetto è così composto: Stefano
Bollani –
pianoforte, Mirko Guerrini - sax, flauto, Nico Gori - clarinetti, sax, Ferruccio
Spinetti – contrabbasso, Cristian Calcagnile – batteria.


Il Festival Sarteano Jazz & Blues non è solo musica di qualità ma anche un luogo dove
l’arte trova un sua importante dimensione; infatti da lunedì per tutta la settimana nel
grazioso Chiostro rinascimentale del Palazzo Cennini, proprio di fronte alla Piazza dove
si svolgeranno i concerti vi sarà la mostra del noto pittore e ceramista Gastone Bai.
Un'altra interessante novità per questa nutrita edizione è il Workshop di Peter Guidi,
artista scozzese, dedicato al Sax, Flauto e big Band presso l’Abbazia di Spineto.


Il workshop avrà inizio da lunedì e sarà aperto a tutti coloro che desiderano
approfondire la tecnica di questi strumenti. Ma non è tutto, sabato 18 giugno gli
studenti saranno i protagonisti sul palco della manifestazione con una performance con
l’artista italo-scozzese che sarà accompagnato inoltre da un nutrito gruppo di
musicisti,
suoi allievi, provenienti dall’Olanda. Maggiori dettagli sul sito www.peterguidi.com.
Per ogni tipo di informazione è possibile contattare visitare il sito ufficiale del
festival www.sarteanojazz.it , o inviare un’e-mail a: info@sarteanojazz.it.


 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521