italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Primavera etrusca e autunno chiusino: iniziative di qualit

Un calendario di iniziative in corso fino al 3 luglio e poi ancora dal 28 agosto al 30
ottobre: sono le due rassegne turistico-culturali ed enogastronomiche che animeranno i
prossimi mesi nella città di Porsenna. “Primavera etrusca” la prima, e “Autunno Chiusino”
la seconda. Il tutto per un totale di una ventina di eventi anche molto diversi tra loro,
dalle degustazioni alle feste di contrada, dai percorsi per visitare i luoghi etruschi
alle bancarelle del mercato o della fiera.


“Ad unificare le due manifestazioni – spiega l’assessore alle Attività produttive e al
commercio, Stefano Scaramelli – è la forte valorizzazione delle tradizioni e
dell’identità locale, con in primo piano le radici etrusche”. “Un secondo aspetto di
straordinaria importanza – aggiunge – è che fin da ora abbiamo pronto un calendario
turistico-culturale che si snoda fino ad ottobre. Visitatori e cittadini possono godere
di una programmazione già determinata”.


Dalle associazioni dei commercianti alla Pro Loco, dall’amministrazione comunale agli
operatori del settore enogastronomico e ai titolari di strutture ricettive, oltre
all’associazione Ragazzi in Gamba, le contrade, i Terzieri e il Comitato Santa Mustiola:
con questo calendario di eventi, a Chiusi enti e realtà diverse tra loro hanno fatto
quadrato per un unico obiettivo, quello di potenziare l’offerta culturale sia per i
cittadini sia per i turisti valorizzando il patrimonio storico e le risorse locali.


Il primo appuntamento sarà il 22 maggio quando si svolgerà la tradizionale festa dei
Ragazzi in Gamba, manifestazione che coinvolge circa cento scuole provenienti da tutto il
territorio nazionale. Il 29 maggio ci sarà un’edizione straordinaria del Mercatino
etrusco con uno spettacolo di burattini e con l’insolita rappresentazione delle usanze di
una famiglia etrusca. E ancora: la fiera alla Stazione (2 giugno), il cicloraduno del
trofeo Città di Porsenna (5 giugno), L’arte racconta l’arte, allestimento scenico
artistico accompagnato da sonorità jazz (19 giugno), i festeggiamenti per Santa Mustiola
(dal 26 giugno al 3 luglio). I Ruzzi della Conca torneranno dal 28 agosto al 4 settembre
e il 18 settembre con un’edizione straordinaria; la Festa dell’Uva e del Vino (dal 19 al
26 settembre), Gli antichi mestieri (2 ottobre), I vini etruschi si incontrano a Chiusi
con degustazioni e un percorso tra il patrimonio archeologico cittadino (9 ottobre),
Dolci richiami etruschi (16 ottobre) e un’edizione straordinaria del Mercatino Etrusco,
arricchito di banchi e stand solitamente non presenti nei consueti appuntamenti mensili
(30 ottobre).

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521