italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » I sapori del Cetona

Il progetto nasce su iniziativa della Comunità Montana del Cetona (Siena) che si avvarrà
del supporto tecnico - organizzativo di Officina del Gusto.
L’evento “Sapori del Cetona” vedrà coinvolti cinque comuni: Montepulciano, Chianciano
Terme, Cetona, San Casciano dei Bagni e Sarteano.
L’obiettivo della rassegna è quello di promuovere e valorizzare i prodotti tipici di
qualità del territorio attraverso la partecipazione attiva dei ristoranti e di importanti
realtà locali quali il Grand hotel di Chianciano Terme ed il Consorzio del Vino nobile di
Montepulciano.


I ristoranti che partecipano alla rassegna enogastronomica aderiranno ad uno specifico
disciplinare il cui obiettivo sarà quello di promuovere il costante impegno che queste
aziende dedicano alla ricerca della tradizione e di incentivare l’uso di ingredienti
locali nella preparazione dei menù.
Ciascun ristorante proporrà un menù di degustazione legato ai Sapori del Cetona, per
tutta la durata della manifestazione ad un prezzo promozionale.
L’ospite potrà così gustare piatti antichi quali la Minestra della Sciorna,
la “Panzanella”, o altri piatti tipici della tradizione culinaria della Valdorcia, quali
i Pici. Tutto rigorosamente fatto a mano.



Da sempre meta di numerosi turisti italiani e stranieri, con questo progetto l’area che
comprende Valdorcia e Monte Cetona punta a qualificarsi ulteriormente come territorio
ricco di storia e di tradizioni popolari, dove anche la salvaguardia dei sapori tipici,
dei prodotti genuini e dei processi di preparazione naturale dei piatti si trasformano in
arte e in cultura. Da difendere e tutelare. Perché qui – come sostiene il neo eletto
Presidente della comunità Montana Marco Macchietti – in questo fazzoletto di terra al
confine tra Toscana, Umbria e Lazio - la ricerca di genuinità nella tavola, di sapori
buoni e di prodotti naturali è prima di tutto scoperta, o riscoperta, dell’identità del
territorio.


Mangiare diventa, così, strumento di conoscenza e di benessere.
Questa seconda edizione si caratterizza per la presenza di due eventi aperti al pubblico
che si svolgeranno rispettivamente il 15 ed il 28 maggio.


15 maggio dalle ore 12.00: Seconda edizione del Concorso enogastronomico “ Farina del mio
sacco” Il vino oltre la bevanda, presso il Grand Hotel di Chianciano Terme in
collaborazione con l’Associazione Albergatori della cittadina termale e riservato agli
studenti dell’Istituto Alberghiero di Stato “P. Artusi” di Chianciano Terme i quali,
dopo un’accurata selezione preliminare, potranno accedere alla fase finale proponendo le
proprie creazioni ad una giuria composta da esperti tra professionisti del settore e
giornalisti. Il tema di quest’anno sarà il vino.


Il concorso si propone di esplorare in modo creativo nuovi sapori e di farli incontrare
con le vecchie tradizioni contribuendo così alla crescita e alla valorizzazione di una
cultura attenta al passato enogastronomico e sensibile alle innovazioni di qualità. Il
concorso è anche l’occasione per promuovere la conoscenza di eccellenti produzioni
agroalimentari della zona quali Olio, Vino di assoluta qualità.


Il 28 maggio alle ore 16.00 la rassegna prosegue con lo spettacolo Ut Musica Vinum
dedicato ad uno dei prodotti di eccellenza dell’intero territorio: Il Vino.
In collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, presso i suggestivi
locali dell’Enoteca Consortile situati in Piazza Grande, si potrà assistere ad uno
spettacolo originale dove il protagonista assoluto è il Nobile di Montepulciano.
Un attore ed un chitarrista accompagneranno gli ospiti attraverso un percorso di
degustazione originale dove l’intenso piacere del Vino incontra le opere letterarie e
musicali che nel corso dei secoli hanno contribuito a testimoniare le proprietà uniche di
questo importante alimento.


Tutti gli eventi sono gratuiti. E’ gradita la prenotazione.


Per ulteriori informazioni è possibile consultare la sezione dedicata alla rassegna “ I
sapori del Cetona” sul sito www.officinadelgusto.com o inviare un’e-mail a
info@officinadelgusto.com o contattare i numeri 0578 268137, 0578/268982 .

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521