italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » L'inferno di Joyce

Domenica 25 luglio, alle ore 17,30, per la stagione teatrale estiva organizzata dal
Comune di Cetona, la compagnia Licei Teatri, emanazione del Teatro Povero di
Monticchiello, presenterà un nuovo allestimento a Camporsevoli, in una graziosa residenza
con giardino.


Si tratta di un testo liberamente tratto dall’incomparabile Dedalus che James Joyce
scrisse per lo più a Trieste e che pubblicò con scandalo nel 1916. Nella storia
dell’iniziazione di un adolescente al mondo dei grandi, si riflette un autoritratto di
Joyce stesso, nel quale egli ha fissato ed esorcizzato la sua giovinezza.
Carlo Pasquini, regista dell’allestimento, ha già presentato questo anno due produzioni
molto bene accolte: Caligola e Bestie, da Federigo Tozzi. Questa volta presenta un
lavoro costruito e dedicato al brillantissimo Tiziano Veltri, un talento d’attore non da
poco.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521