italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Beni demaniali in concessione nella Valdichiana Senese

Un’opportunità per gestire due poderi in un’area di particolare pregio paesaggistico con la possibilità di utilizzarli anche come strutture agrituristiche.

La offre l’Unione dei Comuni Valdichiana Senese che ha reso pubblico l’avviso per l’affidamento in concessione delle unità poderali Poderuccio e Palazzone, situate all’interno del complesso forestale regionale “La Foce”, nei comuni di Chianciano Terme e Sarteano.

La legge forestale toscana assegna agli Enti Locali la gestione di immobili del Patrimonio Agricolo Forestale, di proprietà della Regione che si pone l’obiettivo di valorizzarlo e di renderlo redditizio.

La Giunta dell’Unione dei Comuni ha individuato i due poderi e, dopo un confronto con le associazioni di categoria del settore agricolo che ha consentito di condividere gli obiettivi dell’operazione, ha pubblicato il bando che individua anche i requisiti per l’assegnazione della concessione.

Potranno quindi concorrere persone fisiche e giuridiche e la concessione avrà la durata di 15 anni con un canone base annuale – oggetto di offerta al rialzo – di 16.000 Euro, individuato dagli organi tecnici della Regione.

I due fabbricati, raggiungibili dalla strada vicinale della Foce, sono ristrutturati e comprendono un area di circa 69 ettari di terreni, prevalentemente seminativi ma anche con porzioni di bosco e pascolo.

L’occasione potrebbe dunque consentire agli assegnatari di avviare un’attività imprenditoriale, sia agricola sia turistica.

Il bando è stato pubblicato il 1 dicembre, anche sul sito internet dell’Unione, www.unionecomuni,valdichiana.si.it ed il termine per la presentazione delle domande scade il 30 gennaio 2015.

Contattando l’area tecnica dell’ente, ai numeri 0578 269328 – 269330, è possibile prendere visione dei beni.

 

10 dicembre 2014



DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521