italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Torrita Blues Festival 2003

Sabato 10 maggio si è tenuta la conferenza stampa che ha ufficialmente presentato l'edizione 2003 del Torrita Blues Festival. Sono intervenuti giornalisti delle più importanti testate musicali e non (Michele Manzotti, Ernesto de Pascale, Roberto Giuli, Franco Rubegni e molti altri). Il commento generale risultante dalla conferenza è il ritorno al Blues Nero, con una tappa verso il British Blues. La giornata si è poi conclusa con il concerto blues nel Teatro degli Oscuri alle ore 21.30 con il gruppo "Blue Devils" che hanno ripercorso le tipiche sonorità blues classiche e moderne.

La manifestazione, che quest’anno raggiunge la sua quindicesima edizione, si terrà, come di consueto in piazza Matteotti l’ultimo week end di giugno, con una serata il 27 e una il 28. Il programma, che quest’anno si concentra in prevalenza su artisti americani, si preannuncia carico di appuntamenti interessanti. La prima serata comincerà con l’esibizione di Luisiana Mojo Queen, cantante americana nativa della Luisiana, in compagnia della Morblus Band, a seguito salirà sul palco Clarence Spady, chitarrista annoverato dal Living Blues Magazine fra i migliori 40 blues man d’america che non abbiano ancora compiuto i 40 anni di età, e, a chiudere la serata, i Nine Below Zero, caposaldo del British Blues.

Ad aprire la seconda serata saranno due band italiane: i Cortez, trio di blues acustico, e i fiorentini Mr. Blues, freschi del festeggiamento dei loro 25 anni di blues insieme. Poi sarà la volta di Roy Roberts, quarant’anni di carriera e un curriculum che lo ha visto chitarrista della band di Otis Redding, e di Magic Slim, una delle leggende del blues d’America.La manifestazione, come il successo di pubblico e l’approvazione riscossa nella precedente edizione dimostrano, è una realtà in espansione, che sta affermando il proprio nome tra le principali realtà italiane ad occuparsi di blues. Alle spalle un lavoro costante e sincero di tributo al blues, che mette con dedizione la musica sempre in primo piano. L’inizio dei concerti è previsto per le ore 21. E’ possibile visitare il sito internet del Torrita Blues Festival all’indirizzo www.torritablues.it


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521