italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » BLOGGERS DEL TURISMO RIUNITI A SARTEANO

BLOGGERS DEL TURISMO RIUNITI A SARTEANO

Armati di smartphone, macchina fotografica e tanta curiosità, i bloggers potranno scoprire la tomba della Quadriga infernale, il castello, la maestà del Beccafumi, il museo o il Passkey art festival. Ci sarà anche lo spettacolo “Sogni e fuoco” della compagnia di teatro di strada dei Viatores (sabato 4 ore 18,30 al castello), preceduto da un saluto del sindaco Francesco Landi.


Il “Tripraduno” comincia con un lauto pranzo offerto ai bloggers, tutti ospitati dai ristoratori e dai proprietari di alberghi e agriturismo, felici di sostenere l’iniziativa. Per chi ha intenzione di seguire l’iniziativa a vario titolo, in ogni caso ci saranno forti sconti sulla ristorazione e l’ospitalità. L’intento  è di far scoprire Sarteano dal punto di vista di chi ci vive: saranno gli stessi sarteanesi a guidare nel paese agli amici di Trippando, improvvisando una caccia al tesoro fotografica che potrà essere seguita sui principali social network attraverso gli hashtag #trippandoasarteano e #sarteanoliving. Giusta conclusione per il primo giorno del tour sarteanese sarà nell’imponente castello, dove i bloggers potranno visitare la mostre “il Castello dei sogni” (quaranta opere di De rosa, Brancolini e Calli). C’è poi “Nexiture” di Vinicio Momoli alla sala mostre. Entrambe sono legate a Passkey art festival, progetto che coinvolge anche Montepulciano, Chianciano Terme, Cetona e San Casciano dei Bagni. In programma mostre di  artisti affermati ed emergenti accanto a un cartellone fitto di eventi, spettacoli e laboratori.


I bloggers assisteranno inoltre, sabato sera, alla Cerimonia di riconciliazione delle contrade, celebrata dal vescovo Stefano Manetti, dopo la disputa del 15 di agosto. Particolarmente impegnativa sarà la domenica: dopo una visita al Museo archeologico e alla Tomba della Quadriga infernale, la riserva naturale di Pietra Porciana chiuderà il week end con un pranzo. Alle 15 i bloggers saranno nei locali della sala nostre, dove il sindaco Landi farà loro un saluto. “La filosofia di Sarteano Living – osserva il Landi - è proprio questa: far conoscere ed apprezzare Sarteano nella sua spontaneità anche attraverso strumenti e canali diversi dai soliti, partendo dallo stile di vita locale e dalle persone che lo incarnano”.




SIMONE MARRUCCI / Origo




DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521