italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Accesso ai finanziamenti europei: alleanza pubblico-privato

Rilanciare le strategie di alleanza tra pubblico e privato per concorrere con tempestività  e con progetti competitivi all’assegnazione dei fondi dell’Unione Europea.

Sembra una formula scontata, in realtà si tratta di un approccio non abituale se è vero che i Sindaci dell’Unione dei Comuni della Valdichiana Senese hanno ritenuto di convocare un apposito incontro per intavolare l’argomento con le associazioni imprenditoriali del territorio.

L’incontro si è svolto a Montepulciano e, oltre agli Amministratori locali ed ai rappresentati dell’industria, dell’artigianato, del commercio e della ricettività,  ha avuto come terzo protagonista i tecnici e gli esponenti della governance dell’Agenzia provinciale per l’ambiente (APEA) e del Consorzio Patto 2000 Valdichiana – Amiata – Trasimeno – Orvietano (VATO).

Questi ultimi due organismi sono infatti i depositari di un prezioso bagaglio di esperienza e conoscenza che già consente agli Enti Pubblici di intercettare risorse attraverso bandi anche internazionali e che può diventare un valido interlocutore dell’imprenditoria per ottenere risultati altrettanto positivi.

Come ha spiegato Andrea Rossi, Sindaco di Montepulciano e Presidente uscente dell’Unione, “occorre invertire la tendenza per cui si “inseguono” i bandi: le linee guida dei Fondi Europei, che abbiamo illustrato ai partecipanti all’incontro, consentono di giungere preparati alle scadenze e di presentare progetti competitivi che hanno maggiori possibilità di ottenere finanziamenti”.

“La prossima tornata scatterà in autunno, è indispensabile coinvolgere i privati in progetti di larga portata, sostituendo la rincorsa delle scadenze con una seria programmazione. E la strategia di condivisione può moltiplicare le opportunità di successo”.

I Sindaci hanno espresso la propria consapevolezza per il momento difficile che attraversa l’intera imprenditoria privata ed hanno indicato l’accesso ai finanziamenti comunitari come una risposta alla crisi, utilissima anche per rimettere in movimento il mercato del lavoro.

E’ la prima volta che in Valdichiana viene promosso un incontro del genere che rappresenta anche un’utile proiezione in vista di futuri assetti istituzionali nei quali saranno sempre più i territori, e non i singoli Comuni, a rappresentare le esigenze di area.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521