italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Giostra del Saracino di Sarteano 2013 - Vittoria a sorpresa di San Martino

Giostra del Saracino di Sarteano 2013 - Vittoria a sorpresa di San Martino

Co
si si dimostra

l’imprevedi
bilità della
Giostr
a, che lo sc
orso luglio
ha richiesto, per

aggiudicare la vit
toria, una serie
infinita di spare
ggi: diciassette
stoccate
in tota
le. In quell’o
ccasione,
Tony Bartoli no
n sbagliò mai, stavol
ta ha commesso
due
errori su cinque
tentat
ivi. Eppure aveva vi
nto tre giostr
e consecutive, f
acendo
sempre
centro. Da qui
il fascino di una
gara che ogni volta
fa storia a sé,
e
che entusiasma p
er i po
ssibili camb
i
amenti di fronte
: lo dimost
ra l’enorme affluss
o
in piazza Bar
gagli, con
migliaia di pe
rsone che hanno assi
stito alla gara e al

bellissimo cort
eo storico
, nonostant
e la diretta di
una tv loca
le.



<
p>La classe d
i Bartoli,
dunq
ue, non
è bastata a c
onfermare una
supremazia che mol
ti davan
o per
scont
ata: fatale, p
er lui come per
gli altri,
il primo er
rore. La sua è stata

comunque una
sconfitta onor
evole, da campion
e. E ancor di più
lo è stata quella

di Giaco
mo Perugini di S
antissima Tr
i
nità, grande
promessa della Giostr
a. È giovanissimo

(18 anni), e a v
ederlo
sul cavallo sembra
quasi un bambin
o, ma co
n una maturit
à
inversamente pro
porzionale ai
suoi anni.




Per San Martino, G
enti
li ha rappresentato
una scommessa
vin
ta. Ma il
suo nome, e
videntemente, era
scritto nel de
stino. Suo padre
Luc
iano, ieri in la
crime di g
ioia, è stato giostr
atore e c
apitano della

stessa cpmt
rada. E poi il caso
ha voluto che un
altro Guido G
entili
stesse sug
li spalti
a vedere
la Gios
tra, per la
prima volta:
si tratta d
i un prestigioso

giornalista,
già direttor
e e attuale editoria
lista
del Sole 24 Ore, accomp
agnato dalla m
oglie e collega Mari
a Antonietta
Cal
abrò, inviato specia
le del Corr
iere
della Sera

. A questo punto s
carama
nzia vuole, per San L
orenzo, che
il
Genti
li giornalista non
possa più manca
re sugli spalti
, come po
rtafortuna del
suo om
onimo gi
ostratore.



<
span>Il sindaco Fr
ancesco
La
ndi – anche lui uno d
ei circa duecento
figuranti, nel ruolo
di capitano del
popo
lo – è giustame
nte soddisfatto: l
a Giostra, ancora u
na volta, ha
ra
ppresentato u
no spettacolo af
fascinante ma c
orretto. Ormai a
ttrae i cittadini
te
deschi
delle città gem
ellate di
Gundelsheim e Bagnol
o San Vito, olt
re a ta
nti
turisti e ospi
ti illustri. E l
a comunità s
arteanese continua a
esprimere un
crescente
entusias
mo, la vog
lia di stare ins
iem
e
, confermand
o la giusta int
uizion
e del
progetto
SarteanoLiving.

La serata f
erragostana è

scorsa con
il giro festante dei
vincitori con
bandiere e tamburi,
subito dopo la
c
onsegna d
ell’anello e di una
scu
ltura
al giostrat
ore vittorioso
e del panno
dipinto
da Simone G
inanneschi alla c
ontrada
di San Martino,
oltre ai premi pe
r
il miglior cort
eggio (andato a
San Martino) e quel
lo per i migliori

sbandieratori e
tamburi
ni (alla contrada
della Santissi
ma Trinità). I fes
teggiamenti,
e la cons
egna di premi, sono
p


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521