italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » La Provincia di Siena d

“La Provincia di Siena dà un taglio alla carta”. E’ questo il titolo della campagna informativa che l’amministrazione provinciale senese porterà avanti a partire dal prossimo mese di dicembre e per tutto l’anno 2013, rivolta agli operatori del settore turistico-ricettivo. L’iniziativa rappresenta un ul-teriore passo verso la semplificazione amministrativa e l’attenzione all’ambiente ed è finalizzata all’attuazione del Codice dell’amministrazione digitale, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2014 e che prevede l’invio delle comunicazioni obbligatorie all’Ufficio turismo della Provincia - istanze, co-municazioni, dichiarazioni tra imprese e amministrazioni pubbliche - soltanto in via telematica e con l’utilizzo della Pec, Posta elettronica certificata. In vista delle novità normative, la Provincia in-vita gli operatori a trasmettere le pratiche prioritariamente in modalità telematica già a partire dal 1° gennaio 2013.

“La sperimentazione dell’invio delle comunicazioni all’Ufficio turismo in modalità telematica - spiega l’assessore al turismo della Provincia di Siena, Anna Maria Betti - è stata avviata da diversi anni, con un percorso innovativo nella digitalizzazione della pubblica amministrazione. Dallo scorso mese di luglio l’iniziativa è stata estesa anche alle agenzie di viaggio, con risultati positivi e concreti an-che grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria, che hanno agevolato l’adesione degli operatori. Il Codice dell’amministrazione digitale vedrà la piena attuazione dal 1° gennaio 2014 e durante il 2013 promuoveremo incontri e corsi di formazione, proprio per consentire ai nostri ope-ratori di trovarsi pronti a quell’appuntamento. Già dai prossimi mesi, tuttavia, sarebbe auspicabile una scelta crescente della via telematica, cogliendo l’occasione di un concreto snellimento della burocrazia”.

Gli operatori turistici interessati sono gli agenti di viaggio, già abilitati per l’invio telematico, e gli operatori della ricettività che, per la particolare organizzazione gestionale di alcune imprese, hanno la possibilità dell’invio telematico diretto o con il supporto, attraverso la delega, della propria asso-ciazione di categoria o studio professionale. Le pratiche trasmesse alla Provincia dovranno essere firmate digitalmente e, se si sceglie l’invio diretto, è necessario recarsi alla Camera di Commercio per il rilascio della smart card. Chi ne è già in possesso, può utilizzarla senza richiederne altre.

Per ulteriori informazioni e per approfondire le modalità per l’invio telematico delle comunicazioni, è possibile consultare il sito internet della Provincia di Siena, www.provincia.siena.it, nella sezione Semplificazione, all’interno dei Progetti speciali dell’area tematica Turismo.
DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521