italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Giro della Toscana

Si disputa domenica la 77.a edizione del Giro Ciclistico della Toscana; la “classica” per
professionisti prenderà il via dalla centralissima Piazza Italia, a Chianciano Terme,
alle 12.00 per concludersi ad Arezzo, in Via Petrarca, attorno alle 17.00.


Tra i protagonisti spicca il nome di Gilberto Simoni, 32 anni, trentino, due volte terzo
al Giro d’Italia (’99 e 2000) e poi vincitore nel 2001 e nel 2003: il capitano della Seco
si sta accuratamente preparando per la “corsa rosa” che scatterà tra 8 giorni e intende
sfruttare al meglio i saliscendi toscani. Sono comunque ben 15 le squadre iscritte con
150 corridori al via: il prestigioso campo dei partenti comprende anche Astarloa, Tonkov,
Figueras e Cunego, tutti pretendenti alla vittoria insieme agli aretini Failli e
Nocentini, quest’ultimo trionfatore dell’edizione 2003 sul traguardo di Via Petrarca.
Il percorso ha uno sviluppo complessivo di 173 km; dopo la partenza da Chianciano,
i “girini” raggiungeranno Montallese per fare poi ritorno nella città termale e dirigersi
verso Montepulciano (bivio S.Biagio), Poggio Colombi, Torrita di Siena, Guazzino e
Bettole. I passaggi sono previsti dalle 12.00 alle 13.30 circa.
La manifestazione è sostenuta anche quest’anno da Eta3, la società che gestisce la
vendita del gas metano nella Val di Chiana senese, in particolare nei comuni di Cetona,
Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, Pienza, S.Casciano dei Bagni, Sarteano e Torrita
di Siena.



“La nostra adesione a questa manifestazione sportiva – commenta il Presidente di Eta 3,
Alberto Ciolfi – è determinata, in primo luogo, dalla sua qualità. Siamo infatti di
fronte ad una gara che è giustamente entrate nel ristretto novero delle classiche del
ciclismo. Il Giro della Toscana unisce poi la valorizzazione del ciclismo a quella della
terra toscana. Anche l’edizione di quest’anno – precisa Ciolfi - attraverserà i due
territori della regione nei quali Eta 3 è maggiormente presente e cioè la Val di Chiana
senese e la provincia di Arezzo. Simbolicamente trasferisce in una gara sportiva il
percorso che Coingas e Gestioni Valdichiana hanno compiuto, insieme a Edison, per
costituire Eta3. Anche per questa ragione abbiamo deciso in unire la nostra immagine a
quella della gara”.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521