italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News »

Durante il mese di
ottobre
“iosempredonna”
onlus scende in
campo nella
campagna Nastro
Rosa, illuminando
di Rosa un
monumento in
ogni comune della
Valdichiana e
mettendo a
disposizione di
tutte le donne
sotto i 45 anni,
una visita gratuita
presso il Reparto
di Radiologia degli
Ospedali Riuniti di
Nottola con
medici che
forniranno
gratuitamente
visite senologiche
e controlli cImici
strumentali.

La data
dell'appuntament
o sarà stabilita
quanto prima e
saranno visitate
tutte le donne
con meno di 45
anni di età che ne
faranno
richiesta,fino ad
esaurimento dei
posti disponibili.

Dal 1º
ottobre parte la
nuova campagna
di prevenzione del
cancro della
mammella. La
campagna ha
come obiettivo
quello di
sensibilizzare un
numero sempre
più ampio di
donne
sull’importanza
vitale della
prevenzione e
della diagnosi
precoce del
tumori al seno,
informando il
pubblico femminile
anche sugli stili di
vita da adottare e
sui controlli
diagnostici da
effettuare. In
tema di
prevenzione di
una neoplasia così
diffusa, il primo
tumore femminile
nel mondo, la
parola d’ordine è
diagnosi precoce.

Solo
l’anticipazione
diagnostica, che
passa da controlli
periodici, visite
specialistiche ed
esami strumentali,
può essere la
chiave per
combattere la
malattia, scoprirla
tempestivamente
e trattarla nel
modo migliore.



IOSEMPRED
ONNA :
www.iosempredo
nna.it
DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521