italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Arezzo Wave | Dal 12 al 1 5 Luglio 2012

Arezzo Wave 12-
15 luglio 2012
Eventi a
Firenze


„Un festival
anti-crisi: dal 12 al
15 luglio torna il
festival Arezzo
Wave che
quest’anno offre
uno speciale
abbonamento per
assistere a 25
concerti pagando
solo 20 euro.
Basta entrare
entro le 20. In
tempi di tagli e
ristrettezze
economiche, sarà
un tuffo
nell'utopia: oltre
alla copertura wi-fi
gratis, ci saranno
sconti per hotel e
agriturismi, eventi
di cinema, teatro,
sport, danza, arte
e una citta' dei
bambini. E
ovviamente tanta
buona musica a
prezzi accessibili:
da Caparezza e dal
Teatro degli Orrori
(giovedì 12 luglio)
ai nuovi paladini
del rock
psichedelico, gli
olandesi De Wolff,
da Nina Zilli, Malika
Ayane ed Erica
Mou (venerdì 13),
ai Radiodervish e
Bandabardò'
(domenica 15).
Dalla Francia arriva
il polistrumentista
minimalista Yann
Tiersen, i Batida
invece
provengono da
Africa, Angola e
Portogallo. Ma ci
sarà anche
Magnifico, il
'Vasco Rossi della
Slovenia', paese
dei Crookers,
protagonisti della
scena elettronica
internazionale.
Undici location in
città e fuori per
un festival ricco di
eventi organizzati
con lo stesso
spirito con cui
'”anni fa abbiamo
portato Ben
Harper con mille
dollari, mentre ora
ce ne vorrebbero
150 mila”,
sottolinea il
patron del festival
Mauro Valenti,
che a una
domanda sulla
sicurezza sul
lavoro risponde:
“In 25 anni di
festival siamo
sempre stati in
regola, non
abbiamo mai
avuto incidenti.
Non abbiamo
produzioni
faraoniche, i nostri
effetti speciali
sono gli artisti.
Non facciamo
concerti in spazi
chiusi, conosciamo
i fornitori dei
palchi e degli
impianti,
rispettiamo le
normative. E poi
apriremo con il
mandala dei
monaci tibetani:
portera' fortuna al
festival”. “In
questo mondo in
bianco e nero
cerchiamo di
accendere i
colori”, aggiunge.
Ecco quindi
workshop di
pizzica e taranta,
danza afro-
brasiliana, incontri
di letteratura al
Chiostro di
Petrarca e di arte
contemporanea
con Marlon de
Azambuja: l’artista
realizzerà un
intervento dal
titolo Potencial
Escultorico in
un’area inagibile
dello Stadio
Comunale di
Arezzo per
recuperare uno
spazio in rovina.
Don Gallo e Dori
Ghezzi
animeranno il 12
luglio un incontro
pubblico intitolato
‘Nuovi accordi
contro la crisi’,
mentre sabato 14
è in programma
‘Siae e nuvole. I
diritti d'autore
incontrano il cloud
computing’. E
ancora: una
mostra su Diabolik
e tanto cinema
con un omaggio a
John Belushi a 30
anni dalla
scomparsa.
SoulWave è
invece la nuova
sezione dedicata
alla spiritualità:
uno spazio per
tanti musicisti
legati a credi
differenti, dal
buddismo
all'induismo. Ma ci
sarà anche
Kidswave: tutti i
giorni nello stadio
comunale i
bambini dai 3 agli
11 anni potranno
giocare a
Cicciotta’, una
vera città in
miniatura. E per
finire: domenica
15 ci sarà Arezzo
Wave Run, mini-
maratona di 6
chilometri, seguita
da un incontro
con ospiti dal
mondo dello
sport. Questo il
sito della
manifestazione”
DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
24

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521