italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » La Grande Festa di Chianciano - Dal 2 al 4 Settembre 2011

Dal 2 al 4 settembre, a Chianciano Terme (Siena), seconda edizione di Attorstudio – le facce, la scrittura, le storie. Daniele Luchetti, Neri Marcorè, Stefania Montorsi, Emilio Solfrizzi, Luca Verdone, saranno i protagonisti del nuovo cantiere di spettacolo e scrittura, intrattenimento e riflessione che va in scena presso il Villaggio termale della cittadina toscana. Al centro dell’iniziativa c’è la professione di chi si esprime attraverso l’arte della recitazione, dell’interpretazione di fronte a un obiettivo cinematografico o in video. Mario Sesti, ideatore e curatore della manifestazione dialogherà, insieme a pubblico e giornalisti con alcune tra i protagonisti del cinema italiano contemporaneo che si alterneranno con volti noti della televisione italiana. Prevista la consegna del Premio Terre di Siena Film Commission a Neri Marcorè, che si è detto “sorpreso e felice del premio, soprattutto perché assegnato da un’istituzione cinematografica significativa che presidia un territorio dove sono passati grandi film, grandi autori e grandi attori, dai Taviani a Zeffirelli, da Sergio Castellitto con La bellezza del somaro a Io ballo da sola di Bertolucci al Gladiatore di Ridley Scott”.
I primi a salire sul palco, venerdì 2, sono gli attori Pino Calabrese e Stefania Montorsi, alle 17.30 presso la Sala Fellini. Dove ci sarà la proiezione di I non protagonisti, antologia dei migliori attori caratteristi, da Aldo Fabrizi a Tina Pica, da Totò ai fratelli Carotenuto, da Franca Valeri a Gianni Agus, tutti i volti più popolari del cinema italiano dal dopoguerra a oggi. Calabrese (che ha lavorato con Pupi Avati, Giuseppe Tornatore, Mario Martone, tra gli altri) e Montorsi (attrice per Leone Pompucci, Lamberto Bava, Daniele Luchetti), dialogheranno con Mario Sesti sull’arte, assai poco conosciuta, degli attori non protagonisti. Alle 21.30, presso la Sala Fellini, la giornata prosegue con la proiezione di un film dove è la stessa Montorsi ad essere comprimaria: La nostra vita, che ha trionfato a Cannes l’anno scorso. L’attrice e il regista, Daniele Luchetti, parteciperanno alla proiezione e presenteranno il film al pubblico.
Attorstudio esplora da vicino i rapporti tra chi crea con la scrittura e chi indossa e riempie questa creatività con il proprio corpo e viceversa. Per questa ragione, venerdì 3 settembre alle ore 11.00 in Sala Fellini, l’iniziativa dedicherà una presentazione al libro di Stefania Montorsi, Amori fuoricorso (Sonzogno Editore). Sempre il 3,  17.30 – Sala Fellini), Mario Sesti, coadiuvato da Angela Prudenzi, condurrà un faccia a faccia con il premiato di questa edizione, Neri Marcorè. Alle 21, presso la Sala Fellini, ancora Marcorè a presentare la proiezione del film Baciami piccina di cui è protagonista.
L’ultima giornata, domenica 4, si aprirà con la proiezione di Futurismo, movimento arte/vita, documentario di Luca Verdone, che sarà poi protagonista di un incontro pubblico. Nel pomeriggio, omaggio a Emilio Solfrizzi, con incontro con il pubblico condotto da Mario Sesti e Angela Prudenzi e una compilation delle scene che hanno reso famoso l’interprete di Tutti pazzi per amore, Maschi contro femmine e Femmine contro maschi. La sera, alle 21.30, presso il PalaMontePaschi proiezione di Se sei così ti dico sì di cui è protagonista Solfrizzi, che lo presenerà insieme con il regista Eugenio Cappuccio.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521