italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Sarteano, inaugurata la scuola secondaria

È una scuola più accogliente e sicura, quella inaugurata ieri (SABATO 4 DICEMBRE) a Sarteano. Il sindaco Roberto Burani, il presidente della Fondazione Monte dei Paschi Gabriello Mancini  e il consigliere regionale Rosanna Pugnalini hanno tagliato il nastro alla secondaria di primo Grado “Emanuele Repetti”. Intorno a loro, i ragazzi festanti e il personale scolastico che in queste settimane hanno regolarmente continuato l’attività didattica, visto che  il grosso dei lavori è stato compiuto nei mesi estivi. L’edificio, che si trova nel viale Beato Alberto, è stato oggetto  di adeguamento alle ultime normative antincendio. Sono stati cambiati gli infissi per un migliore impatto sui consumi energetici e sulla sicurezza dei vetri, sono state ristrutturate le strutture in cemento e alcune parti della copertura, sono state realizzate una nuova apertura nella palestra comunale oltre a una scala antincendio nella mensa comunale con una razionalizzazione del servizio. Il periodo di vacanze natalizie sarà utilizzato per gli ultimi interventi.

Il valore delle opere è di 432 mila euro, di cui 200 mila provenienti da un contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, 32 mila dalla Regione Toscana, e il resto da risorse proprie del Comune di Sarteano. “È veramente spiacevole – ha fatto sottolineato il sindaco Burani nel suo saluto – che il ministero per l’istruzione e quello per le infrastrutture non ci abbiano aiutato. Per fortuna siamo in Toscana, e possiamo contare sulle istituzioni locali. In questi giorni abbiamo approvato il nuovo piano delle opere pubbliche, che prevede ulteriori interventi per le altre scuole, ancora una volta con l’aiuto di Fondazione Monte dei Paschi e Regione Toscana”. Interventi sostenuti per una precisa strategia dalla Fondazione, e non solo a Sarteano. Mancini ha sottolineato che “sono stati erogati 6 milioni di euro per le scuole della provincia di Siena solo lo scorso anno”. Per fortuna ci sono sensibilità e risorse per supplire alle carenze di un intero Paese. “Pur in una situazione di oggettiva difficoltà degli enti locali, dal punto di vista economico, il Comune di Sarteano ha deciso di investire sulla sicurezza delle strutture scolastiche – dice Paolo Salvadori, assessore alla Gestione del patrimonio – Il nostro obiettivo è assicurare sia agli studenti che ai professori le migliori condizioni per l’apprendimento e l’insegnamento”.


 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521