italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Una piazza contro il diabete a S.Casciano Bagni - 26 settembre 2010

“Una piazza contro il diabete”: questo il nome dell’ineditacampagna di informazione che l’ADIVASE, AssociazioneDiabetici Valdichiana Senese, sta per lanciare nel sud dellaprovincia.Il primo appuntamento è fissato per domenica 26 settembre aSan Casciano dei Bagni; seguirà la tappa del 17 ottobre aSarteano mentre l’ultimo appuntamento per il 2010 si terrà aSinalunga, in concomitanza con la Giornata mondiale del diabete.I rappresentanti dell’associazione saranno presenti nellepiazze con il gazebo di ADIVASE affiancato da un’ambulanzadi un’associazione locale di volontariato all’interno dellaquale una equipe di medici ed infermieri specializzatieseguirà la misurazione della glicemia, controlli dellapressione e del peso, altezza con valutazione del body massindex.Saranno offerti opuscoli sulla corretta alimentazione,sull’autocontrollo, su molti temi relativi al comportamentodi una persona affetta da diabete e suggerimenti su uncorretto stile di vita. Il tutto, ovviamente, gratuitamente.L’ADIVASE, componente della Società della Salute dellaValdichiana, dopo sei anni di attività, ha infatticonstatato una pericolosa carenza di informazione sullaprevenzione del diabete ed in particolare sulle complicanzead esso correlate. Più in generale, il diabete è scarsamenteconosciuto dalla popolazione in generale ma anche da chi neè affetto.Un corretto stile di vita ed il controllo e l’autogestionedi questa sindrome, che si diffonde ad impressionantevelocità su tutto il pianeta, sono considerati fondamentali.Su questi temi l’Associazione Diabetici organizzaannualmente corsi gratuiti sia per i suoi soci che perscuole ed associazioni in vari comuni della Val di Chianacon l’intento di supportare in modo complementare l’impegnodella medicina di base.Purtroppo – lamentano gli animatori dell’ADIVASE - scarsa èla conoscenza dell’ associazione che ha sede presso gliOspedali Riuniti di Nottola, a Montepulciano, al secondopiano, scala B, ed è aperta il mercoledì mattina dalle 10alle 12.Il programma di “Una piazza contro il diabete” riprenderànel 2011 secondo un calendario che sarà tempestivamentecomunicato.Info: dott. Emiliano Jommi, 335 342952.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521