italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Sarteano Jazz & Blues - 24|27 giugno 2010

Da giovedì 24 a domenica 27 giugno il centro storico di Sarteano ospiterà la XXI edizione del classico Festival dedicato alla musica jazz and blues


Ospiti d’eccezione saranno il pianista John Taylor e Gabriele Mirabassi. Il pianista inglese, noto per aver suonato con i più grandi jazzisti come Alan Skidmore, John Surman, Enrico Rava e tanti altri, si esibirà sabato 26 giugno, alle 21,30, in Piazza San Lorenzo. John Taylor sarà accompagnato da alcuni dei più grandi musicisti della Fondazione Siena Jazz. Saranno infatti presenti Mirco Rubegni alla tromba, Giovanni Benvenuti al sax tenore, Fiorenzo Bodrato al contrabbasso e Enrico Morello alla batteria.


Il clarinettista Gabriele Mirabassi suonerà invece con il “Nuevo Tango Ensable” domenica 27 giugno, alle 21,30, sempre in piazza San Lorenzo. L’artista italiano, con le sue numerose collaborazioni e con la voglia che dimostra di avere nello sperimentare nuove forme artistiche, rappresenta uno dei più poliedrici interpreti della scena jazz a livello internazionale. Sono ormai celebri le collaborazioni con Stefano Battaglia, Mina, John Cage, Ivano Fossati, Enrico Pieranunzi e il chitarrista brasiliano Guinga. Oltre a questo è doveroso ricordare l’ormai stabile collaborazione con Gianmaria Testa e l’innovativo rapporto artistico con lo scrittore Erri De Luca.

Parteciperanno al Festival anche i “Soul O’Clock” alle 19 di venerdì 25 giugno, i  “The Sound Truck” alle 22 sempre di venerdì, i “Blues Up”  alle 19 di sabato 26 e la marching band “Fiatisulcollo” alle 18,30 di domenica 27. Prologo della manifestazione sarà il jazz movie di Woody Allen “Accordi e disaccordi”, proiettato in piazza San Lorenzo, giovedì 24 giugnoalle 22.


 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521