italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Immagini dalla Terra di Siena

Premio biennale di pittura organizzato dalla Fondazione Lionello Balestrieri
Adesioni entro il 31 maggio 2004 – Mostra dal 28 agosto al 18 settembre 2004
Un premio per gli artisti che meglio rappresenteranno, attraverso opere di pittura,
immagini della terra di Siena: non solo il paesaggio, ma anche riferimenti o suggestioni
legate alle radici culturali, la storia, l’arte locale.


È questa l’ultima iniziativa organizzata dalla Fondazione Lionello Balestrieri, con il
patrocinio della Provincia di Siena, del Comune di Cetona, e grazie alla Fondazione Monte
dei Paschi di Siena che ha stanziato un contributo di 10 mila euro. Il premio biennale di
pittura si intitola “Immagini dalla terra di Siena” ed è aperto ad artisti italiani e
stranieri, con la presentazione di una sola opera. Il concorso è articolato in tre
sezioni: pittura ad olio, tempera, acrilico e tecniche miste, riservato agli artisti
residenti o nati nella provincia di Siena; Pittura ad olio, tempera, acrilico e tecniche
miste, riservato agli artisti residenti nelle altre province italiane o all’estero;
pittura ad acquerello per tutti. Il premio per l’artista selezionato tra i partecipanti
alla prima sezione è un soggiorno in agriturismo in Provenza o in altre città d’arte
della Francia. Per la seconda sezione, un soggiorno in agriturismo a Cetona o in città
d’arte italiane. Infine, per la terza sezione, è previsto il premio di mille euro. “Il
regolamento del concorso – spiega Sirio Bussolotti, presidente della Fondazione
Balestrieri – sarà inviato a numerosi artisti, verranno coinvolti gli assessorati alla
Cultura del Comuni in provincia di Siena, gli istituti d’arte e le accademie di varie
province che potrebbero essere interessati”.


Gli artisti che desiderano partecipare dovranno spedire entro il prossimo 31 maggio una
diapositiva dell’opera che intendono presentare all’indirizzo Fondazione Balestrieri,
Comune di Cetona via Roma 41, 53040, Cetona, indicando anche la dimensione del quadro, il
titolo con riferimento all’oggetto dell’opera, e il curriculum. Una giuria qualificata
selezionerà 30 tra tutte le opere pervenute: quelle scelte parteciperanno alla mostra e
al concorso. L’apertura della mostra e la premiazione dei vincitori si svolgerà sabato 28
agosto, nei locali della ex chiesa Santissima Annunziata. Le opere rimarranno esposte
fino al 18 settembre 2004.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521