italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Sportello immigrati

Ha aperto puntualmente martedì 3 febbraio- alle 15 lo “Sportello informazioni per
stranieri” presso il Comune di Chianciano Terme in via Solferino, 3, con numero di
telefono 05786521, che ha trovato spazio nell’ufficio del vice sindaco ed assessore ai
servizi Antonio Falcone. “Lo sportello informativo – spiega Arbana Giylja, la giovane
albanese esperte in mediazione culturale e linguistica - è realizzato dal Comune in
collaborazione con la cooperativa sociale “La rondine” (Onlus), offre gratis tutte le
prestazioni per gli stranieri residenti nel Comune, relative ad informazione ed
orientamento su legislazione, sanità, scuola, lavoro, permessi di soggiorno,
ricongiungimento familiare, interpreti, traduzioni”.


Lo sportello è il primo dei cinque che saranno aperti in Valdichiana, presto anche a
Chiusi e Montepulciano. È aperto tutti i martedì dalle 15 alle 17 ed il sabato dalle 9
alle 12,30. I residenti a Chianciano Terme sono, secondo i più recenti dati ufficiali
Istat relativi al 2002, 7443 fra cui 362 cittadini stranieri, pari al 4,86%.

Rispetto al totale degli stranieri, i cittadini provenienti dall’Unione europea sono 26,
tutti gli altri provengono da paesi extracomunitari. “I paesi da cui proviene il maggiore
flusso sono nell’ordine Romania e Albania” spiega Arbana che ha già avuto nel primo
giorno inaugurale di apertura del suo sportello la visita di parecchi stranieri alla
ricerca di una consulenza che –lo sottolineiamo- è assolutamente gratuita .
Ciascuna famiglia immigrata ha ricevuto da parte del Comune l’invito per l’apertura
dello sportello, naturalmente tradotto in lingua madre: ne esiste anche una versione in
arabo.

[Angela Betti]

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521