italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » L

Il sipario è appena calato sulla Bit e già gli operatori, sia pubblici che privati,
cominciano a tirare le prime somme per calcolare i risultati e azzardare timide
previsioni sulla prossima stagione turistica. Anche quest’anno, il grande padiglione
dedicato alla Toscana è riuscito a richiamare l’attenzione di migliaia di visitatori.
Nello spazio riservato al territorio senese, oltre alla presenza istituzionale delle due
Agenzie per il Turismo, erano stati previsti spazi per i consorzi, le aree e i tour
operator; numerosi quelli della val di Chiana. Questa sinergia è stata molto utile non
solo sotto l’aspetto funzionale, ma anche dal punto di vista dell’immagine coordinata, in
quanto ha dato un immediato senso di unitarietà e di buona organizzazione ad un
territorio che è tanto vasto quanto spezzettato e variegato per offerta turistica.


Il materiale promozionale – con una linea editoriale coordinata e uniforme, che
riconduce immediatamente al nostro territorio – è stato distribuito in migliaia di copie;
freschi di stampa, sono stati presentati il primo numero 2004 del carnet dell’ospite di
Chianciano Terme e di quello di Chiusi, nonché l’elegante brochure dedicata alle Terre
di Siena, nella quale ritornano, arricchiti da nuovi testi e immagini, i temi e gli
argomenti peculiari del territorio senese. Grande interesse anche per il depliant
dedicato alle “terme di Fellini”, con il quale l’Apt continua a gestire con successo
l’operazione di rilancio di Chianciano Terme come località termale alla moda; questo
anche come seguito naturale e necessario alla grande notorietà derivata dalla lunga
kermesse estiva dedicata al grande regista e al film 8 e mezzo, che aveva scelto questa
cittadina termale come buen retiro per le proprie vacanze e come fonte primaria delle
proprie ispirazioni artistiche.


La Bit, come sempre, è stata un momento di incontro e confronto con altri operatori che,
insieme al numeroso pubblico, hanno anche potuto approfondire in maniera originale anche
gli aspetti più segreti della nostra cultura. Le occasioni sono state numerose e molto
gradite, come le degustazioni di prodotti locali, le proiezioni a ciclo continuo di
filmati del territorio senese, la conferenza di presentazione del nuovo portale
www.terredisiena.it, oppure il concerto Blu Etrusco, che ha visto il cantautore Mario
Castelnuovo e il musicista Fabio Pianigiani creare uno spettacolo di alto livello
artistico ed emozionale fatto di musiche e canzoni moderne, eppure legate alle radici
più antiche di questa terra: quelle degli etruschi e del loro rapporto magico con le
acque salutari, tanto presenti nel territorio della val di Chiana.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521