italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino: intervento mirato all

E’ partita ieri la spedizione del Comune di Castiglion Fiorentino per consegnare i primi aiuti alla città dell’Aquila, colpita dal terribile sisma di una settimana fa.

 

La delegazione castiglionese, coordinata dagli Assessori alle politiche sociali Angela Lucini e alla Manutenzione Moreno Pari, aveva precedentemente preso accordi diretti con il Presidente della seconda Circoscrizione Rojo dell’Aquila, Stefano Palumbo.

 

“Poter parlare direttamente con chi coordina gli interventi sul campo è stato fondamentale – spiega l’Ass. Lucini – Palumbo ci ha specificato precise priorità, così che la nostra azione è stata mirata ed efficace al massimo. Le esigenze sono varie e tutte fondamentali, ma è altresì fondamentale coordinarsi, per evitare di disperdere le energie”.

 

Frigoriferi, bombole del gas, lavatrici, surgelatori: questi i bisogni dei 1.500 sfollati che compongono i quattro campi della circoscrizione Rojo. E questo è stato l’appello lanciato dal Comune. La risposta è stata immediata e superiore a qualsiasi aspettativa: grazie ai contributi di undici circoli ricreativi, del Centro sociale di aggregazione, dei Rioni, del Gruppo storico, dell’Ente Serristori, della Scuola materna del Capoluogo, dell’U.S. Castiglionese, del Tennis Club castiglionese, dei dipendenti comunali attraverso l’Ufficio tecnico, di alcuni negozi castiglionesi, di aziende private anche non castiglionesi e numerosi cittadini, sono stati raccolti oltre 7mila euro, destinati all’acquisto degli utensili richiesti. Il tutto è già stato consegnato al Presidente Palumbo, che ha accolto la delegazione castiglionese con grande partecipazione e commosso affetto.

 

“Non ci fermeremo di certo qui – ha spiegato l’Ass. Angela Lucini – con la Consulta Comunale del Volontariato e la Pro Loco siamo già al lavoro per organizzare una seconda spedizione. Pertanto, chiunque volesse collaborare può rivolgersi all’Ufficio servizi sociali (0575-656461) e dare il proprio contributo”.

 

Il filo diretto quindi con l’Aquila proseguirà, tanto che è stato anche invitato il Presidente Palumbo a Castiglion Fiorentino per consolidare il rapporto.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521