italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Premiazione

Premiazione “Portrait of Castiglion Fiorentino”


Un’edizione all’insegna della fantasia e della versatilità quella che si è appena conclusa, la quarta per l’esattezza, del concorso “Portrait of Castiglion Fiorentino”, promosso dall’Amministrazione Comunale e rivolto agli studenti del S. Chiara Study Center, finalizzato a stimolare la loro conoscenza sul luogo che li ospita e a rafforzare ulteriormente i rapporti.

Grandi novità per questa edizione, che ha visto assegnare il primo posto – per la prima volta – ad un cortometraggio intitolato “Un’immagine a tempo”. “Il mio intento era di catturare momenti e sequenze che caratterizzano il dialogo tra la gente e la città, tra la città e il paesaggio” ha motivato Charles Franck dell’Università del Texas.

Al secondo posto, un’istallazione molto particolare, “Che c’è dietro?”: una finestra aperta con alcune foto che mettono in relazione spazi pubblici e privati. Jennifer Branham della Texas A&M University l’autrice.

Ancora una studentessa, Daphne Yuanidis dell’Università del Texas, al terzo posto con “I colori di Castiglion Fiorentino”, un collage con il quale l’autrice ha voluto rappresentare l’impressione della vita quotidiana, perché dopo tre mesi di soggiorno, si è resa conto di saper apprezzare non solo i monumenti ma anche l’atmosfera e i dettagli.

Come di consuetudine, due le opere segnalate: “Le Mura” di Diane Goode, dell’Università del Texas, foto e disegni che vogliono esprimere la versatilità delle mura di Castiglion Fiorentino, a suo dire, elemento fondamentale del paese, e una pittura acrilico intitolata “La nascita di una città medioevale che emerge dal paesaggio come un fiore in primavera” di Steven Kurvers della Calpoly.

Tali opere sono state selezionate dalla Commissione giudicatrice composta dal Sindaco di Castiglion Fiorentino, dalla Consigliera delegata alla cultura Lucia Banchetti, dal Presidente dell’ICEC prof. Giuseppe Alpini, dalla Presidente della Pro Loco Daniela Casagni e dalla Preside dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” prof.sa Giovanna Fabianelli.

La cerimonia di consegna dei premi si è svolta sabato 29 aprile presso il S. Chiara Study Centre.

 


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521