italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » A Cortona, Festa del Socio

A Cortona, Festa del Socio per il Centenario di Banca Valdichiana con “Séduction”



E’ “Séduction” di Gianluca Brundo lo Spettacolo che Banca Valdichiana, Credito Cooperativo Tosco Umbro offrirà sabato 13 settembre alle 21.30 ai propri Soci e Clienti di Cortona (Arezzo) per festeggiare insieme il Centenario della sua Fondazione avvenuta nel 1908 a Chiusi.
La raffinata cornice del Loggiato del Teatro Signorelli ospiterà invece alle 19.00 il Rinfresco riservato ai Soci, momento di incontro e scambio per ricordare Cento anni di storia di una Banca che nata in provincia di Siena è dal 2001 - quando fu inaugurata proprio la filiale di Terontola nel Comune di Cortona - presente in provincia di Arezzo.
A quella di Terontola sono seguite in questi anni altre due aperture di agenzie aretine (a Castiglion Fiorentino e nel capoluogo) sempre con l’intento e l’attenzione necessaria per essere anche in quest’area Banca del territorio.
“Banca Valdichiana – sottolinea infatti il Direttore Fulvio Benicchi – è oggi presente al fianco di molte iniziative del Comune di Cortona  di cui sostiene eventi e iniziative, della Scuola per cui sponsorizza tra l’altro la bella iniziativa delle MiniOlimpiadi, delle Associazioni culturali, sportive e di volontariato e di manifestazioni importanti come il FairPlay Premio Mecenate.”
“Riteniamo che sia questa la migliore testimonianza - aggiunge la Presidente Mara Moretti - che la nostra Banca è presente in quest’area per offrire non solo efficienza e professionalità nella propria attività prevalente che è quella bancaria, ma anche, come è nello spirito delle Banche di Credito Cooperativo, per offrire attenzione e sostegno alle esigenze e iniziative che questo territorio esprime, con l’obiettivo di perseguire uno sviluppo economico sociale e culturale”.


Séduction, la seduzione nel teatro di Molière e Rostand – Commedia in due atti, drammaturgia e regia di Gianluca Brundo, con Lorenzo Degl’Innocenti, Gabriele Lucentini e Giulia Romano.
Séduction è il viaggio temporale (dal ‘600 all’800) e tematico, all’interno di un teatro totalmente volto verso la trasgressione, il sogno, il fascino, il potere, l’attrazione, l’incanto, l’eros, lo charme, la poesia così magistralmente espressi nelle parole e nelle trame di Molière e Rostand. La via del comico e del drammatico metteranno il pubblico di fronte alle migliore scene di seduzione legate ai grandi personaggi de Il borghese gentiluomo, Don Giovanni, Tartufo, Cyrano de Bergerac. Sulla scena gli attori daranno vita agli episodi ai monologhi ai dialoghi più emblematici del teatro del ‘600 e dell’800 francese, interpretando una moltitudine di personaggi e situazioni di un teatro eterno ed attualissimo. Non è più, in definitiva una pièce teatrale ma un tema. Il tema della seduzione che ha mosso gli ingegni e i cuori dei più grandi artisti francesi e che ha reso quello scenario un patrimonio del mondo che rivive oggi grazie alla drammaturgia e all’interpretazione di Gianluca Brindo e di altri abili attori.


Gianluca Brundo (Roma 1970), attore e regista -  laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo musica e spettacolo, diplomatosi attore presso la Bottega Teatrale Vittorio Gassman, ha poi conseguito il Diploma di specializzazione presso l’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria. Ha, quindi, approfondito i suoi studi con il Maestro Orazio Costa Giovangigli e lavorato con importanti compagnie italiane, collaborando con registi di prima importanza. Ha recitato in diversi film per il cinema e la televisione ed in sceneggiati radiofonici. Ha scritto copioni teatrali e sceneggiature cinematografiche. Fra le sue pubblicazioni si ricordano i libri: Primera historia d’Esther. Storia di una messa in scena; Glauco Mauri. Attore e capocomico; Bruno Agates. Percorso di un architetto. Gianluca Brundo con la scrittura e l’interpretazione di The Vice - Il Vizio è stato scelto per la produzione RAI “I cantieri dell’Arte” in rappresentanza del teatro.


A.T.E.N.A. (Panicale – Pg)- L’Associazione Teatrocinematografica Europea Nuovi Argomenti, fondata nel 1992, produce spettacoli, film e video, organizza corsi di formazione, pubblica libri, organizza convegni internazionali dedicati ai temi del teatro, del cinema, dell’audiovisivo e delle arti sceniche, patrocinati dalla Commissione Europea.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521