italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Concorso per gli studenti delle scuole di Chianciano Terme

SCUOLE: CONCORSO “CONOSCIAMO LE DIVISE PER AMARLE”

Chianciano Terme (Siena) 4 giugno 2008 – Si svolgeranno (domani) 5 giungo alle ore 11 presso la Sala Polivalente le premiazioni del concorso “Conosciamo le divise per amarle”, concorso a premi riservato agli alunni dell'Istituto Comprensivo “F. Tozzi” di Chianciano Terme. Tra tutti i lavori dei ragazzi la Giuria, composta dai docenti dell'istituto, ne ha selezionati 11 e domani, in occasione della giornata conclusiva del concorso, a questi giovani verranno consegnati una medaglia ed un libretto di risparmio con depositata la somma di euro 150,00 ciascuno. In programma, dopo l'apertura della cerimonia con il saluto musicale degli alunni delle classi 5° elementari della scuola De Amicis e Mencarelli, diretti dal Maestro paolo Scatena, interverranno le autorità e ci saranno le premiazioni. Nel corso della cerimonia verrà data lettura di alcuni passi significativi tratti dalle opere prodotte dagli studenti.
Due i momenti significativi di questo concorso: il primo la formazione partita nel mese di febbraio di quest'anno dove gli studenti hanno potuto apprendere attraverso la testimonianza diretta degli ufficiali della Polizia e dei vari Corpi che hanno coinvolto i giovani con illustrazioni, video e quant'altro, oltre a definire i propri compiti e funzioni. Alla formazione hanno dato il loro apporto l'Ispettore Superiore Enzo Salutari e la Guardia Forestale De Biasio Sabinasono che hanno illustrato compiti e funzioni del Corpo Forestale dello Stato; l'Ispettore Superiore Damiana Moni e il Commissario Capo Antonello Calderini, che hanno illustrato quelli della Polizia di Stato; il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Montepulciano Guarino Silvia ed il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Chianciano Terme Maresciallo Francesco Farchica; l'Ispettore della Polizia Penitenziaria Vito Santoro ed il Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Chianciano Terme Daniela Gonnelli.
Il secondo momento quello della riflessione culminata con l'elaborazione di temi scritti e in questa fase i protagonisti sono stati, da un lato, l'istituzione scuola, come protagonista della diffusione della cultura della legalità e della democrazia, della regola come strumetno condiviso da tutti per una migliore convivenza e, dall'altro, lo studente, come custode attivo della nostra Carta Costituzionale e interprete della società nella quale le leggi sono applicate.
L'iniziativa, ideata dall'ex Comandante della Polizia Municipale di Chianciano Terme (in servizio dal 1955 al 1991) Giovanni Renaudo, è stata realizzata grazie alla sensibilità della Dirigente scolastica dell'Istituto Omnicomprensivo “F. Tozzi”, Maddalena Montemurro, e dell'Amministrazione comunale


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521