italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » La grande danza di Paganini

La grande danza di Paganini

L’organizzazione del Teatro Signorelli, curata dall’Accademia degli Arditi e dal Comune di Cortona, in occasione di questo evento ha deciso di dare vita ad una iniziativa speciale per i tanti amanti della danza del territorio: tutti gli iscritti alle scuole di danza della provincia di Arezzo e delle aree limitrofe dei comuni della Valdichiana senese potranno accedere allo spettacolo ad ingresso speciale ridotto di € 10,00La stagione di prosa del Teatro Signorelli di Cortona propone un “fuori abbonamento” di grande prestigio e fascino con la compagnia di danza di Raffaele Paganini con uno spettacolo omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers. Giovedì 21 febbraio alle ore 21,15 il Teatro Signorelli ospiterà uno degli spettacoli di danza più divertenti ed entusiasmanti di questa stagione con un Raffaele Paganini in grande spolvero che si diverte a rendere omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers
Paganini, affiancato dai danzatori della Nuova Compagnia Euroballetto, offre uno straordinario, godibilissimo omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers realizzato con la classe, l’eleganza e il garbato umorismo che furono propri dell’epoca. balla dal tango al sirtaki con musiche di Gershwin e Glenn Miller e temi ancor più scanzonati
Deliziosi i costumi anni '30, '40, '50 di Alessandra Saroli e ballerini tutti all'altezza di essere sul palco con l'étoile di Paganini su scenografie avvolgenti e di grande atmosfera.
Le coreografie fresche e spumeggianti mettono in rilievo le caratteristiche da danzatore di Paganini (chi non conosche le sue pirouettes, già in Sette Spose per Sette Fratelli");
Nello spettacolo anche un duetto virtuale con Astaire proiettato sullo schermo dietro a Raffaele.
“Omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers è l’icona di un’epoca”
“Ho voluto solo rendere omaggio ad un grande professionista, dichiara Raffaele Paganini. Ho preso degli spunti dalla sua carriera, da quello che è stato il suo trascorso epocale come ballerino. Si è partiti dall’inizio, dal momento in cui, in un paese sperduto dell’America, Fred Astaire lasciò sua madre, sua sorella e decise di partire per New York e dare il via, così, a quella che è stata la sua grande carriera artistica. Ha avuto la possibilità di crescere sempre più e poi è diventato, a sua volta, uno dei più grandi ballerini del ti-tap: un grande protagonista.
Fred Astaire è ineguagliabile. Non è più esistito nessuno come lui perché Astaire aveva un modo di esprimere personale nella danza, una tecnica molto classica di tip-tap: una tecnica che aveva messo nel suo corpo, nei suoi muscoli. Tuttora, credo che non ci sia alcun ballerino che possa danzare come Fred Astaire, con la stessa leggerezza e signorilità.”
L’ambientazione d’effetto, cui allude il titolo dello spettacolo, è una grande nave transoceanica che dall’America porta in Europa: lì si svolgono le vicende dei due protagonisti, coinvolti in balli di coppia dallo stile inconfondibile.
Le coreografie dello spettacolo sono state curate da Antonio Martelletta e Alfonso Paganini; la scena, composita e multifunzionale, scintillante di luci e colori, è stata ideata da Antonio Siccardi.
Un'ora e mezza di belllissima danza, pulita, perfetta, senza un calo di ritmo, adatta per gli appassionati, ma anche per i profani.
L’organizzazione del Teatro Signorelli, curata dall’Accademia degli Arditi e dal Comune di Cortona, in occasione di questo evento ha deciso di dare vita ad una iniziativa speciale per i tanti amanti della danza del territorio: tutti gli iscritti alle scuole di danza della provincia di Arezzo e delle aree limitrofe dei comuni della Valdichiana senese potranno accedere allo spettacolo ad ingresso speciale ridotto di € 10,00


Info:  Teatro Signorelli 0575 601882


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521