italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Castiglion Fiorentino e Ronda

Castiglion Fiorentino e Ronda

Castiglion Fiorentino festeggia il gemellaggio con Ronda
  
Per celebrare l’anniversario del decennale del gemellaggio con la città di Ronda, una delegazione dell’Amministrazione Comunale di Castiglion Fiorentino si è recata in Spagna nello scorso mese di dicembre.
“Si è trattato di un momento molto importante nella storia dei rapporti con i nostri gemellati spagnoli – ha sottolineato il Sindaco Paolo Brandi al suo ritorno – in questi anni entrambe le città sono cresciute, si sono sviluppate ed è giunto il momento di fare un attento bilancio dei nostri rapporti, per farli crescere sempre più. Dopo aver sviluppato relazioni culturali, è giunto infatti il momento di sviluppare nuovi ambiti, soprattutto per quanto concerne l’economia, il turismo e i rapporti diretti tra associazioni”.
La delegazione, di cui faceva parte anche il presidente dell’ICEC prof. Giuseppe Alpini, sindaco nel momento della stipula del gemellaggio, profondamente legato alla città spagnola e ai suoi abitanti tanto da essere stato nominato hico adoptivo, era guidata dal Sindaco Brandi ed alcuni membri della Giunta, tra cui l’Assessore Sereni responsabile dei gemellaggi e della cooperazione internazionale, l’Assessore Cesarini, presente per vagliare alcune proposte di rapporti commerciali e turistici tra i due territori ed il Consigliere Mario Agnelli. Insieme a loro, l’artista Enzo Scatragli.
Particolare attenzione è stata dedicata alla cultura e all’arte italiane, per celebrare degnamente i rapporti tra i due popoli: l’evento di punta dei festeggiamenti è stato infatti la mostra dell’artista castiglionese Enzo Scatragli, che ha portato a Ronda una selezione delle sue opere più significative, molte delle quali esposte in prestigiose mostre come quelle del Senato e del Palazzo della Regione Toscana. L’esposizione di Scatragli al Convento di S. Domingo è stata visitabile sino ai primi del 2008, rappresentando così una bella vetrina per Castiglion Fiorentino.
“Non dimentichiamo che la città di Ronda è una delle più gettonate mete dell’Andalusia – ricorda il Sindaco – e rappresenta quindi per noi un ottimo esempio nel campo della promozione del territorio e della cultura”. 
A tal proposito, si sono svolti incontri con i responsabili del turismo rondeno, con i quali è stata valutata l’opportunità di provvedere a creare un canale preferenziale per promuovere flussi turistici tra le due località. Il primo obiettivo per il 2008 sarà quello di dar vita a siti turistici, ove gli italiani potranno conoscere Ronda e gli spagnoli Castiglion Fiorentino. Contatti sono stati avviati anche con l’Associazione delle imprese di Ronda, al fine di individuare terreni economici e produttivi comuni, da sviluppare assieme.
Altrettanto importanti sono stati i contatti sviluppati con l’ufficio del turismo di Ronda per quanto concerne le metodologie di studio della domanda turistica, con una particolare attenzione al consolidamento dei flussi e alla loro fidelizzazione.
Una delegazione di Ronda sarà presente nella prossima primavera a Castiglion Fiorentino per promuovere anche nella nostra terra il rapporto tra le due città.


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521