italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Benigni a Castiglione Fiorentino

Benigni a Castiglione Fiorentino

Nella foto Roberto Benigni con le autorità di Castiglion Fiorentino


Grande successo per lo spettacolo “Il Metodo Gronholm” al Teatro Comunale di Castiglion Fiorentino con Nicoletta Braschi. Tra il pubblico, uno spettatore d’eccezione: il marito dell’attrice Roberto Benigni, castiglionese di nascita, che ha voluto essere presente alla prima del riallestimento della piece teatrale. Sorpresa e curiosità tra i presenti, che hanno intravisto il “piccolo diavolo” applaudire con orgoglio la moglie, nel palco assieme al Sindaco Brandi.
Nicoletta Braschi si è trattenuta con la compagnia per un’intera settimana a Castiglion Fiorentino, durante la quale si sono svolte le prove proprio al Teatro Comunale. Benigni l’ha raggiunta per il debutto, approfittando dell’occasione per fare visita al paese che gli ha dato i natali. Nel pomeriggio prima dello spettacolo, la coppia accompagnata dal Sindaco Paolo Brandi, dal Presidente dell’Icec prof. Giuseppe Alpini, dal direttore del teatro Alberto Spurio Pompili, dal direttore dell’Icec Piero Fusi e dalla Consigliera delegata alla cultura Lucia Banchetti, ha fatto visita alla Pinacoteca comunale, dimostrando notevole interesse per le opere di Bartolomeo della Gatta e Margarito da Arezzo.
Roberto Benigni ha ricordato che il nome Castiglioni gli risuona sempre in testa come un gong, poiché quando era piccolo e viveva nella campagna della Misericordia, i suoi familiari gli dicevano che il venerdì e nei giorni di festa si doveva andare a Castiglioni.
Per il futuro, ha mostrato interesse per un progetto culturale che gli è stato illustrato dal Presidente dell’Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese Giuseppe Alpini ed ha chiesto che gli venga inviato al più presto per valutare possibili collaborazioni.  


 


DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521