italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Turismo
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » Contributi alle attivit

Contributi alle attivit

Chianciano Terme (11 dicembre 2007) - Il Comune di Chianciano Terme ha in pubblicazione due bandi per la concessione di contributi economici a favore delle attività commerciali del territorio. Si tratta di due bandi dalle finalità ben precise e delineate. Il primo bando, già pubblicato e curato dall'Ufficio Tecnico del Comune, prevede un contributo economico per quelle attività commerciali che intenderanno dotare i propri negozi di nuove saracinesche o, in alternativa, di vetrine antisfondamento. Il contributo interessa tutte quelle attività che sussistono nella zona di Piazza Italia, compreso il tratto di viale della Libertà fino alla zona di Mezzomiglio. Scopo del bando è quello di incentivare all'utilizzo di sistemi di chiusura e di protezione non oscuranti, al fine di evitare che alle zone commerciali della città venga a mancare troppo presto l'illuminazione delle vetrine. L'altro bando, a cura dell'Ufficio Attività Produttive, in pubblicazione dal 13 dicembre, è rivolto invece a coloro che hanno appena aperto (a partire dal 2003) un'attività imprenditoriale all'interno delle mura del Centro Storico. Si tratta di un contributo triennale che ha come parametro di riferimento l'importo corrisposto dalle attività per la tassa di igiene ambientale (TIA). Scopo del contributo è quello di incentivare gli imprenditori ad utilizzare e valorizzare il Centro Storico come contenitore delle loro attività, in un'ottica di rilancio che, fra gli altri interventi, prevede anche la creazione di un Centro Commerciale Naturale. I bandi sono disponibili anche sul sito internet del Comune (www.comune.chianciano-terme.siena.it). Per qualsiasi informazione o chiarimento sono a disposizione gli uffici di riferimento: Ufficio Tecnico e Ufficio Attività Produttive del Comune di Chianciano Terme - (centralino) tel. 0578.6521.Chianciano Terme (11 dicembre 2007) - Il Comune di Chianciano Terme ha in pubblicazione due bandi per la concessione di contributi economici a favore delle attività commerciali del territorio. Si tratta di due bandi dalle finalità ben precise e delineate. Il primo bando, già pubblicato e curato dall'Ufficio Tecnico del Comune, prevede un contributo economico per quelle attività commerciali che intenderanno dotare i propri negozi di nuove saracinesche o, in alternativa, di vetrine antisfondamento. Il contributo interessa tutte quelle attività che sussistono nella zona di Piazza Italia, compreso il tratto di viale della Libertà fino alla zona di Mezzomiglio. Scopo del bando è quello di incentivare all'utilizzo di sistemi di chiusura e di protezione non oscuranti, al fine di evitare che alle zone commerciali della città venga a mancare troppo presto l'illuminazione delle vetrine. L'altro bando, a cura dell'Ufficio Attività Produttive, in pubblicazione dal 13 dicembre, è rivolto invece a coloro che hanno appena aperto (a partire dal 2003) un'attività imprenditoriale all'interno delle mura del Centro Storico. Si tratta di un contributo triennale che ha come parametro di riferimento l'importo corrisposto dalle attività per la tassa di igiene ambientale (TIA). Scopo del contributo è quello di incentivare gli imprenditori ad utilizzare e valorizzare il Centro Storico come contenitore delle loro attività, in un'ottica di rilancio che, fra gli altri interventi, prevede anche la creazione di un Centro Commerciale Naturale. I bandi sono disponibili anche sul sito internet del Comune (www.comune.chianciano-terme.siena.it). Per qualsiasi informazione o chiarimento sono a disposizione gli uffici di riferimento: Ufficio Tecnico e Ufficio Attività Produttive del Comune di Chianciano Terme - (centralino) tel. 0578.6521.
DALL'ARCHIVIO
di Valdichiana.it
5
L
L
E
150
1
6
52
L
2
E
55
L
8
L
L
Sar
1
6
3
6
Pi
Pi
47
L
E
47
L
"L
L

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521