italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Turismo
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Casa Vacanze
- Agriturismo
- Hotel
- Strutture di prestigio
- Meubl
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service Il Girasole
- DG autonoleggio
- Caroti

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

>> Benessere
- Stabilmenti termali

>> Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivit

>> Territorio
- La Valle
- Cenni storici
- La bonifica
- I centri maggiori
- La Razza Chianina
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti
- Unione Polisportiva
   Poliziana


>> Eventi
- Gli eventi del mese

Home » News » E la guerra arriv

Era il 21 novembre di quasi sessanta anni fa, quando sulla stazione di Chiusi arrivò,
all’improvviso, la guerra.
Con i bombardamenti dal cielo sulle stazioni ferroviarie di tutta Italia, si infierivano
gli ultimi colpi ad un paese ferito, allora assediato dai nazi-fascisti e percorso dalla
guerra.
Nella ricorrenza del bombardamento della stazione durante la seconda guerra mondiale, il
21 novembre, per tutta la giornata, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria,
verrà commemorato quel drammatico avvenimento della storia chiusina, con testimonianze
dirette di chi quel giorno c’era, letture teatrali, musica, filmati d’epoca.
Alle 12 risuonerà l’allarme aereo, proprio come allora.
Nell’occasione verrà scoperta una lapide, affissa al muro della stazione, con i nomi di
tutti i caduti.
L’iniziativa ha visto la partecipazione convinta di molti enti della città di Chiusi, dal
Comune, al giornale Primapagina, passando per il Teatro Mascagni, i Terzieri, l’ANPI e le
Contrade dello Scalo.

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 valdichiana.itP.IVA00926760521